Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Statistica, Studi e Pubblicazioni / Congiuntura / news / Prosegue la congiuntura favorevole per le imprese artigiane modenesi

Azioni sul documento

Prosegue la congiuntura favorevole per le imprese artigiane modenesi

pubblicato il 15/06/2018 12:20, ultima modifica 23/07/2018 09:26
archiviato sotto:
Nel primo trimestre 2018 produzione e fatturato in aumento, ritornano in positivo anche gli ordinativi dall'estero

L'indagine trimestrale sull'andamento delle imprese artigiane coordinata da Unioncamere Emilia-Romagna mostra risultati positivi per il sesto trimestre consecutivo. Rimane buono l'andamento congiunturale della produzione, anche se è un po' inferiore la quota di imprese che dichiara incrementi di produzione (25%), mentre il 38% registra stabilità; a livello regionale sono maggiori le imprese con produzione costante (47%).

Il confronto tendenziale, cioè con lo stesso trimestre dell'anno precedente, appare più positivo: ben il 44% delle imprese artigiane modenesi infatti ha aumentato la produzione, il 22% rimane stabile e solamente il 24% degli artigiani mostra un calo; in totale l'aumento percentuale della produzione è pari all'1,4%. A livello regionale tale percentuale rimane al +0,5%, infatti sono di meno le imprese che aumentano la produzione (37%) e la maggioranza dichiara stabilità (40%).

Anche il dato relativo al fatturato totale è peggiore nel confronto con il trimestre precedente, dove il 48% dichiara un calo, mentre il dato tendenziale è molto positivo: risulta del +2,2% l'incremento annuale del fatturato, con il 43% di imprese che incrementa gli incassi e il 25% rimane stabile. A livello regionale i risultati sono più stabili, infatti l'incremento annuo rimane al +0,1%.

Migliora anche l'andamento con l'estero delle imprese artigiane modenesi, che fino ad ora è rimasto sempre negativo: il dato tendenziale degli ordinativi sale infatti a +0,4%, mentre il dato regionale appare più positivo (+1,3%), tuttavia tale incremento non ha ancora inciso sul fatturato estero, che mostra ancora un dato negativo (-0,4%), ma molto migliore rispetto ai trimestri precedenti.

Nonostante il rallentamento congiunturale, rimane buono lo sfruttamento della capacità produttiva, che a Modena rimane al 73%, mentre il totale Emilia-Romagna raggiunge il 74,5%; aumenta invece la consistenza del portafoglio ordini che assicura la produzione per 6,7 settimane a Modena e per 6,6 settimane nella media regionale.

Infine, come di consueto, le imprese artigiane modenesi ed emiliano-romagnole non si sbilanciano troppo riguardo alle previsioni relative alla produzione, agli ordini e al fatturato per il prossimo trimestre: la maggior parte di esse (65% in media) ritiene che i valori di questi tre indicatori rimarranno stabili, mentre maggiore è la quota di quelle che prevedono un aumento (25%) rispetto quelle che prevedono una diminuzione (10%). L'unica particolarità è l'ottimismo delle imprese modenesi riguardo agli ordini esteri, infatti la quota di esse che prevede un incremento sale al 37%.

Ulteriori approfondimenti
Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« novembre 2018 »
novembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
Modena Economica

n. 5 settembre - ottobre 2018

Info - Contatti

n. 5 Settembre / Ottobre 2018

Punto Impresa Digitale

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: