Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Servizi per l'estero / Certificazione estero / Certificato di origine

Azioni sul documento

Certificato di origine

pubblicato il 17/10/2013 07:55, ultima modifica 06/02/2019 09:58
Il Certificato di origine è un documento che attesta l'origine della merce esportata definitivamente ai fini dell’applicazione dei dazi da parte delle Autorità doganali straniere.

Il certificato d'origine è rilasciato dalla Camera di Commercio competente per territorio, ovvero dove l'azienda richiedente ha la sede legale o un'unità operativa, iscritta al Registro Imprese. Il Certificato di origine, in casi particolari, può essere rilasciato anche da altre Camere di Commercio, previa autorizzazione preventiva della Camera di Commercio territorialmente competente.

La normativa attuale non consente ancora il rilascio del certificato telematico: l'unica modalità consentita è il certificato cartaceo.

Si rammenta che la compilazione e l'inoltro delle richieste di rilascio dei certificati d'origine deve essere effettuato per via telematica tramite la piattaforma Cert'o che consente all'utente, una volta compilata e inoltrata la domanda, di monitorare lo stato della pratica e di essere a conoscenza in tempo reale dell'avvenuta chiusura dell'istruttoria. Ad istruttoria chiusa, il certificato potrà essere ritirato presso la Camera direttamente alla reception anche al di fuori del normale orario di sportello.
Dal 4 febbraio 2019 sarà possibile presentare a sportello la modulistica cartacea per la richiesta dei certificati d'origine nel limite di una sola richiesta al giorno per impresa. Resta, inoltre, la presentazione a sportello per i documenti che necessitano di visto da apporre direttamente sul documento cartaceo originale (es. visto di deposito su certificazione di altra pubblica amministrazione).

Destinatari

Il certificato d’origine viene rilasciato alle imprese italiane che commerciano con l'estero (paesi non appartenenti alla UE), quando le autorità del paese destinatario della merce ne fanno richiesta.

Per approfondimenti relativi ai singoli paesi, è possibile consultare il portale "Schede Export".

Richiesta on line

Le aziende interessate alla presentazione online delle richieste per i Certificati di origine possono utilizzare il programma fornito da Infocamere "CERT'O" e ritirare i certificati presso lo sportello.

Iscrizione al servizio

Per iscriversi al servizio è necessario:

  • disporre di una Userid Telemaco Pay per l'invio delle pratiche telematiche alla Camera di Commercio (informazioni disponibili sul sito Registroimprese.it)
  • disporre del dispositivo di firma digitale CNS o TOKEN USB

Utilizzo del servizio

Effettuata la registrazione al servizio, l'utente potrà inoltrare le richieste di certificati specificando il numero di copie con l'eventuale legalizzazione della firma (ex-upica).

Gli addetti dell'ufficio Certificazioni estero provvedono al rilascio previo il controllo dei dati, che avviene con le stesse modalità previste per le richieste pervenute allo sportello.

Il ritiro del documento vidimato e sottoscritto dal funzionario camerale deve essere effettuato direttamente presso la sede camerale.

Richiesta cartacea (massimo 1 domanda al giorno per impresa)

Il certificato di origine deve essere richiesto utilizzando i formulari originali reperiti preventivamente e gratuitamente presso l'ufficio estero della Camera di Commercio.

Documentazione necessaria da presentare allo sportello

  • Formulario, compilato in tutte le sue parti (Originale + 3 copie);
  • Richiesta di rilascio sottoscritta dal legale rappresentante;
  • Dichiarazione di origine della merce sottoscritta dal legale rappresentante.
  • Copia di fattura di vendita e/o altra documentazione a comprova dell'origine della merce.

Il rilascio del certificato a sportello avviene alla consegna della documentazione sopra indicata ed è soggetto al diritto di segreteria di € 5,00

Per ogni copia vistata, sulla base della necessità del richiedente, è previsto un ulteriore diritto di segreteria di € 5,00.

 

Accedi al servizio Pagamenti on line
Pagamenti on line

Normativa

  • Regolamento CEE n. 952/13, attuativo del Codice Doganale Comunitario
  • Regolamento di esecuzione 481/16
  • Nota del Ministero dello Sviluppo Economico n. 75361 del 26 agosto 2009

Modulistica »


Allegati

Link

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: