Seguici su

Dispositivi di Firma digitale (CNS, Token)

Generalità

La firma digitale può essere definita l'equivalente elettronico di una tradizionale firma apposta su carta, assumendone lo stesso valore legale. E' associata stabilmente al documento informatico e lo arricchisce di informazioni che attestano con certezza l'integrità, l'autenticità e la non ripudiabilità dello stesso.

L'elemento di rilievo del sistema firma è rappresentato dal certificato digitale di sottoscrizione che un Ente Certificatore, rilascia al titolare di un dispositivo di firma. Il certificato di sottoscrizione è un file generato seguendo precise indicazioni e standard stabiliti per legge (al suo interno sono conservate informazioni che riguardano l'identità del titolare, la chiave pubblica attribuitagli al momento del rilascio, il periodo di validità del certificato stesso oltre ai dati dell'Ente Certificatore).

Il certificato digitale CNS, che un Ente Certificatore rilascia al titolare è un file che permette di autenticarsi ai siti web, in modalità sicura. Quando il certificato CNS viene usato per accedere ad un indirizzo web, il sistema verifica l'identità dell'operatore e consente l'accesso ad aree di informazioni riservate piuttosto che ad altre.

I due certificati possono essere contenuti all'interno di due tipi di dispositivi, la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e il dispositivo Usb detto Token, ambedue distribuiti dalla Camera di Commercio

Destinatari

Tutti gli operatori, enti ed associazioni che hanno l'esigenza di inviare documenti digitali agli enti preposti, autenticarsi via web e certificare l'esistenza di documenti digitali ad una data ben definita.

Dispositivi di firma

La carta CNS, dal nome del certificato che contiene, è un dispositivo dotato di microchip, delle dimensioni di una carta di credito e può essere utilizzato soltanto tramite apposito lettore e di una postazione informatica dotata di adeguato software.

Il dispositivo Usb Token non necessita di lettore ma può essere utilizzata su qualsiasi computer, funziona in modo assolutamente autonomo, non necessita di un lettore apposito (basta una porta USB) e comprende il software per la firma e per la gestione del dispositivo oltre a una memoria di 2 GB.

Modalità rilascio e rinnovo dispositivi

Le modalità di rilascio per le CNS e TOKEN USB sono le seguenti:

  • ready card (rilascio presso lo sportello camerale previo appuntamento)
  • post card (tramite gli Incaricati alla Registrazione)

Ready Card

Gli interessati (legali rappresentanti di impresa, professionisti, privati cittadini) possono presentarsi presso la sede camerale in Via Ganaceto, 140 - Modena (sportelli aperti da Lunedì a Venerdì: 8.30 - 12.45 - Lunedì e Giovedì pomeriggio: 14.30 - 15.30) previo appuntamento.

Si avverte che è necessaria la presenza fisica del richiedente, nella modalità ready card non è possibile effettuare il rilascio su delega.

L'interessato (che deve aver compiuto 18 anni) deve presentarsi presso l'Ufficio con la seguente documentazione:

  • codice fiscale
  • documento d'identità valido
  • indirizzo di posta elettronica o eventuale PEC

Con tale modalità la persona che ha fatto richiesta della CNS o del Token USB, verrà riconosciuta, firmerà dei moduli e gli verrà contestualmente rilasciata la CNS o il Token USB;

Post Card

Con tale modalità la persona che ha fatto richiesta della CNS e del Token USB, verrà riconosciuta da un incaricato alla registrazione, firmerà dei moduli e le verrà consegnata una cartellina contenente PIN e PUK della CNS o Token USB.

L'incaricato alla Registrazione (IR) è un professionista che ha sottoscritto un apposito mandato con la Camera di Commercio per svolgere questa attività. I dispositivi quindi saranno sempre prodotti dal personale RAO della Camera di Commercio e verranno consegnati all'interessato in un secondo momento concordato alla presentazione della richiesta e non oltre 5 giorni lavorativi.

Costi

Le CNS sono rilasciate al costo di Euro 25,00, i TOKEN USB sono rilasciati al costo di Euro 70,00

Rinnovi

I certificati CNS e di firma digitale hanno una validità di tre anni e possono essere rinnovati una volta sola, quindi per un totale di sei anni.

Firma Digitale remota

Il servizio Firma Digitale remota si pone l'obiettivo di fornire alle imprese o ai loro intermediari ulteriore strumento di semplificazione per favorire il processo d'informatizzazione e digitalizzazione. Infatti permette di apporre la propria firma digitale senza utilizzare alcun supporto fisico (non è necessario avere a disposizione un lettore o la chiavetta USB ma basta installare il software gratuito Dike).

Le caratteristiche innovative di tale dispositivo:

  • sicurezza (prevede l'utilizzo di password temporanee OTP che garantiscono elevata sicurezza all'autenticazione dei titolari)
  • praticità (sufficiente installare il software di firma digitale Dike e firmare digitalmente da remoto);
  • mobilità (utilizzabile su PC e anche su smartphone e tablet tramite APP)

Il rilascio viene effettuato allo sportello, contestualmente al rilascio della CNS o del Token USB o anche successivamente, prima della scadenza della stessa.

Costi: Euro 20 + IVA

Digital DNA KEY (Token Wireless)

Per accedere al Cassetto Digitale, il sistema camerale, oltre ai già noti dispositivi (Smart Card e Token USB), mette a disposizione la Digital DNA Key che unisce in semplicità e sicurezza, identità e firma digitale utilizzando la tecnologia Bluetooth.

Un nuovo strumento per imprenditori e professionisti con cui accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e firmare digitalmente i documenti in modo facile, sicuro e veloce da qualsiasi dispositivo.

L'app è scaricabile gratuitamente negli store online Google ed Apple e può essere utilizzata su più personal computer e dispositivi mobili per:

  • Firmare digitalmente
  • Navigare in totale sicurezza sui servizi web della Pubblica Amministrazione
  • Verificare documenti firmati digitalmente
  • Controllare l'elenco delle ultime operazioni di firma digitale e di gestione del dispositivo

Costi fino al 30/06/2020:
Primo rilascio: Euro 40,00
Rilascio successivo: Euro 70,00

Normativa

  • Art. 15, comma 2 legge n. 59 del 15/03/1997
  • D.P.R. n. 445 del 8/12/2000
  • D.P.C.M. 13 gennaio 2004
  • D.Lgs 7 marzo 2005 n. 82-CAD
  • D. Lgs. 4 aprile 2006, n. 159
  • Deliberazione CNIPA 4/2005

Link

Agenzia per l'Italia Digitale

Portale CNS di Infocamere

Media
(num_rating voti)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/23 14:00:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-01T10:26:21+02:00