Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Registro imprese / Manuale attività economiche / I / IMBARCAZIONE, NATANTE, NAVE DA DIPORTO (NOLEGGIO - LOCAZIONE)

Azioni sul documento

IMBARCAZIONE, NATANTE, NAVE DA DIPORTO (NOLEGGIO - LOCAZIONE)

pubblicato il 02/04/2012 09:50, ultima modifica 13/01/2014 09:12

Si parla di unità da diporto quando si indica un'imbarcazione destinata alla navigazione per scopi sportivi o ricreativi. Le unità da diporto si dividono in tre categorie secondo la dimensione in lunghezza: natante da diporto, imbarcazione da diporto e nave da diporto.ricerca alfabetica

Per natante da diporto si intende un'unità da diporto a remi, a motore o a vela che non supera i dieci metri di lunghezza. I natanti non necessitano di iscrizione nel R.I.D. (Registro Imbarcazioni da Diporto) tenuto dalla Capitaneria di Porto.

Per imbarcazione da diporto si intende un'unità di lunghezza dai dieci metri fino ai ventiquattro metri. L'imbarcazione deve essere iscritta nel R.I.D. (Registro Imbarcazioni da Diporto). Limiti di navigazione e numero delle persone trasportabili sono indicate dalla licenza di navigazione, che deve essere presente a bordo durante la navigazione.

Per nave da diporto si intende un'unità di lunghezza superiore ai ventiquattro metri. Le navi da diporto sono iscritte nel R.I.D. (Registro Imbarcazioni da Diporto) e necessitano di licenza di navigazione per poter navigare.

Per locazione si intende il contratto con cui una delle parti si obbliga in cambio di un corrispettivo a far godere all’altra per un dato periodo di tempo l’unità da diporto. L’unità passa in godimento autonomo del conduttore il quale esercita con essa la navigazione e ne assume la responsabilità ed i rischi.

Per noleggio si intende il contratto con cui una delle parti in corrispettivo del nolo pattuito si obbliga a compiere con l’unità da diporto una determinata navigazione ovvero, entro il periodo di tempo convenuto, la navigazione ordinata dal noleggiatore alle condizioni stabilite dal contratto con il mantenimento della disponibilità e della conduzione tecnica dell’unità da diporto in capo al noleggiante.

COSA SERVELEGISLAZIONE

 

Attività libera

Legge n. 172 dell'8 luglio 2003. Disposizioni per il riordino e il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico.

D.M. n. 121 del 10 maggio 2005. Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto.

D.Lgs. n. 171 del 18 luglio 2005. Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE, a norma dell'articolo 6 della Legge n. 172 dell'8 luglio 2003.

D.M. n. 146 del 29 luglio 2008. Regolamento di attuazione dell'articolo 65 del D.Lgs. n. 171 del 18 luglio 2005, recante il codice della nautica da diporto.

 

Scheda aggiornata al 17 febbraio 2012

Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
Modena Economica

N. 1 gennaio - febbraio 2020

Info - Contatti

n. 1 gennaio / febbraio 2020
Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

PID Modena

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area riservata

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: