Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Registro imprese / Manuale attività economiche / A / ALIMENTARI (PRODUZIONE)

Azioni sul documento

ALIMENTARI (PRODUZIONE)

pubblicato il 02/04/2012 09:50, ultima modifica 27/05/2015 11:15

ricerca alfabeticaAi sensi dell'art. 6 comma 2 del Regolamento CE 852/2004 "ogni operatore del settore alimentare notifica all'opportuna autorità competente, ciascuno stabilimento posto sotto il suo controllo che esegua una qualsiasi delle fasi di produzione, trasformazione e distribuzione di alimenti ai fini della registrazione del suddetto stabilimento".

Sono soggette al "riconoscimento" (Mod. B1) di cui al Reg. CE 853/2004 gli stabilimenti, gli esercizi commerciali all'ingrosso, cash and carry che trattano prodotti di origine animale, gli stabilimenti che trattano sottoprodotti di origine animale (S.o.a.), centri di imballaggio uova, le attività di produzione, commercializzazione, e deposito ai fini della commercializzazione degli additivi alimentari, degli aromi e degli enzimi, le attività inerenti la riproduzione animale ecc. Al fine di ottenere il riconoscimento l'operatore presenta la domanda in bollo in modalità telematica al S.u.a.p. del Comune dove viene svolta l'attività ed il procedimento segue la disciplina di cui all'art. 7 del D.p.r. 160/2010 che prevede 30 gg. per la verifica della completezza e la richiesta di documentazione integrativa e ulteriori 30 gg. per concludere il procedimento adottando il provvedimento conclusivo, salvo i casi di Conferenza di servizi.

Con la modifica dell'art. 71 comma 6 del D.lgs. 59/2010, avvenuta con D.lgs. 147/2012, il legislatore ha limitato l'obbligo del possesso dei requisiti professionali alla vendita di prodotti destinati all'alimentazione umana.

COSA SERVELEGISLAZIONE

Notifica (di inizio attività) ai fini della registrazione ai sensi dell'art. 6 Reg. Ce 852/2004 al S.u.a.p. competente per territorio.

oppure

Riconoscimento ai sensi dell'art. 4 Reg. Ce 853/2004 del S.u.a.p previo parere dell'A.u.s.l.

Direttiva 2002/99/CE del 16 dicembre 2002 del Consiglio. Direttiva che stabilisce norme di polizia sanitaria per la produzione, la trasformazione, la distribuzione e l'introduzione di prodotti di origine animale destinati al consumo umano.

Regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004. Igiene dei prodotti alimentari.

Regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004. Norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale.

Legge n. 283 del 30 aprile 1962 (Modifica degli artt. 242, 243, 247, 250 e 262 del T.U. delle leggi sanitarie approvato con R.D. n. 1265 del 27 luglio 1934). Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

D.P.R. n. 967 del 10 agosto 1972. Disciplina sanitaria della produzione e del commercio dei volatili, dei conigli allevati e della selvaggina.

D.P.R. n. 327 del 26 marzo 1980. Regolamento di esecuzione della Legge n. 283 del 30 aprile 1962 e successive modificazioni, in materia di disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

D.Lgs. n. 193 del 6 novembre 2007. Attuazione della Direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore.

D.Lgs. n. 59 del 26 marzo 2010. Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno. (Art. 71)

Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano.
Accordo 29 aprile 2010.  Accordo tra il Governo, le regioni e le province autonome relativo a «Linee guida applicative del regolamento n. 852/2004/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sull'igiene dei prodotti alimentari». (Rep. Atti n. 59/CSR).

Delibera di Giunta n. 1015/2008. Definizione delle procedure di riconoscimento e registrazione per le imprese del settore alimentare applicative della normativa europea in materia di sicurezza alimentare.

Determinazione di Giunta R.e.r. 16842 del 27/12/2011. Procedura per la registrazione delle attività e il riconoscimento degli stabilimenti del settor alimentare, dei sottoprodotti di origine animale, dei mangimi e riproduzione animale.

 

Scheda aggiornata al 27 maggio 2015

Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
Modena Economica

N. 6 novembre - dicembre 2019

Info - Contatti

n. 6 Novembre / Dicembre 2019
Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

PID Modena

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area riservata

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: