T.O.P Tutor per l'Orientamento e la Prevenzione

PCTO biennale a.s. 2021-2022 e 2022-2023

Nell'ambito del programma "Giovani e mondo del Lavoro", finanziato con il Fondo di perequazione, la Camera di Commercio di Modena finanzia il progetto T.O.P. "Tutor per l'Orientamento e la Prevenzione", in collaborazione con la Comunità di San Patrignano.

Il progetto T.O.P. è una proposta innovativa, di durata biennale, che si inserisce nei moduli formativi didattici dei PCTO indirizzati agli studenti di istituti della scuola secondaria di secondo grado.

E' lo sviluppo dell'esperienza pilota "Tutor per la prevenzione delle dipendenze", a cui ha partecipato nell'anno scolastico 2020-2021 il Liceo Fanti di Carpi. Nonostante le difficoltà causate dall'incombenza della pandemia da Covid-19, il percorso è stato portato a termine con grande soddisfazione da parte non solo degli studenti partecipanti, ma anche di tutta la comunità scolastica coinvolta. Visto l'ottimo risultato della precedente edizione, si è deciso di potenziare la capacità di impatto del progetto estendendone la durata, con l'obiettivo di consolidare la presenza e la capacità di intervento di un polo di tutoraggio per la prevenzione delle dipendenze e del disagio giovanile, gestito e organizzato dagli studenti partecipanti al percorso all'interno del proprio istituto.

Gli interventi mirano a coinvolgere attivamente i ragazzi nella creazione di un percorso formativo completo che promuova diversi tipi di apprendimento: di carattere cognitivo, operativo, progettuale, relazionale ed emozionale, dotandoli di diverse competenze da utilizzare in maniera complementare. La partecipazione degli studenti sarà garantita sia nella progettazione che nella realizzazione delle attività di prevenzione affinché si sentano protagonisti del percorso formativo e delle azioni da realizzare per sensibilizzare i coetanei. In questo modo, si intende implementare forme di apprendimento flessibili al fine di integrare la formazione in aula con l'esperienza pratica, per raggiungere un collegamento organico tra le istituzioni scolastiche ed il mondo del lavoro. Il progetto si prefigge inoltre di stimolare il senso di responsabilità e di impegno sociale dei ragazzi attraverso la promozione con i loro coetanei di stili di vita sani e lontani da comportamenti a rischio.

Beneficiari diretti

Il Liceo Fanti di Carpi parteciperà direttamente con due classi e si candida a divenire scuola-polo della prevenzione a livello provinciale.

Beneficiari indiretti

  • Gli insegnanti referenti del PCTO che saranno direttamente coinvolti nella gestione e realizzazione del progetto. I professori infatti, oltre a collaborare alla fase di gestione, acquisiranno strumenti didattici nuovi per costruire percorsi di prevenzione interattivi e comprendere meglio le fonti di disagio dei propri alunni.
  • Tutti gli studenti ed il corpo docenti che parteciperanno all'attività di prevenzione organizzata dai partecipanti al progetto.
  • I genitori degli alunni coinvolti che potrebbero essere invitati ad eventuali attività ed eventi di prevenzione organizzati dagli studenti stessi.

Partner di progetto

  • Unioncamere Emilia Romagna
  • Camere di commercio competenti per ogni provincia coinvolta
  • Comunità San Patrignano
  • Ufficio Scolastico Regionale
  • Istituti della scuola secondaria di secondo grado

Obiettivi generali

  1. Arricchire il percorso formativo e didattico degli studenti degli istituti della scuola secondaria di secondo grado dell'Emilia Romagna con competenze spendibili nel loro futuro professionale, d'accordo con le finalità generali indicate dal Ministero dell'Istruzione per i PCTO;
  2. Contribuire alla prevenzione rispetto al consumo di sostanze psicoattive legali e illegali e dell'insorgenza di disturbi comportamentali tra la popolazione giovanile in età scolare, operando sulla modifica degli atteggiamenti dei giovani per la tutela della propria salute, d'accordo con il Piano Nazionale di Prevenzione 2020-2025 del Ministero della Salute.
Media
(num_rating voti)