Seguici su

Città del futuro e strategie green

Torna online dal 23 al 27 novembre 2020 la Settimana della Bioarchitettura e Sostenibilità, rassegna dedicata al progettare e al costruire e vivere sostenibile

Una "full immersion" nei temi dell'architettura sostenibile e negli strumenti di efficienza energetica. Torna dal 23 al 27 novembre la Settimana della Bioarchitettura e Sostenibilità, kermesse dedicata alle tematiche green unica nel suo genere, organizzata da AESS Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile e promossa da Camera di Commercio di Modena, assieme a Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e Fondazione di Vignola.

Aess è impegnata da tempo a diffondere la cultura della sostenibilità a tutti i livelli e a far crescere la consapevolezza dell'importanza del raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030.
La manifestazione e le tematiche trattate riflettono alcuni degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs), da raggiungere entro il 2030 contenuti nell'Agenda 2030, che è un programma d'azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto dai governi dei Paesi membri dell'ONU.

L'evento rappresenta una visione a 360 gradi della sostenibilità: 5 giorni, 11 sessioni, numerosi enti promotori, più di 100 relatori da tutta Italia e dall'Europa richiamati nei webinar proposti. L'evento innovativo per quanto riguarda le anteprime ambientali vede tecnici ed esperti del settore confrontarsi, con approfondimenti tenuti da relatori provenienti da Asvis, ENEA, GSE, Legambiente, Consigli nazionali di Ordini professionali, rappresentati di associazioni di categoria, universitari, ClustER Build, enti locali, European Commission, Covenant of Mayor, MIBACT, liberi professionisti di elevata competenza ed esperienza sui temi affrontati.

Agenda 2030: La Città del Futuro, questo il tema portante dell'Edizione 2020, la sessione di apertura della Settimana della Bioarchitettura e Sostenibilità vedrà come ospite Enrico Giovannini, portavoce
di Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), Edoardo Zanchini vicepresidente di Legambiente, Paolo Lauriola Epidemiologico, Presidente ISDE-Modena Medici per l'ambiente, Estella Pancaldi responsabile della funzione promozione e assistenza alla Pubblica amministrazione del GSE, Mauro Marani direttore della Divisione Servizi Integrati per lo Sviluppo Territoriale ENEA.

Tutti i webinar come ogni anno, sono soggetti all'attribuzione di crediti formativi professionali da parte di Ordini e Collegi professionali. Sono previsti crediti formativi ad Auditori e Consulenti CasaClima. Inoltre le sessioni sono valide ai fini dell'aggiornamento formativo richiesto dallo schema TÜV Italia per "Esperto in Gestione dell'Energia (EGE)".

L'evento si svolgerà totalmente via webinar in ottemperanza alle norme per contrastare l'emergenza sanitaria. È gratuito ma è obbligatoria l'iscrizione alle varie sessioni dal sito

Programma e iscrizioni