Seguici su

Nascita, sviluppo e consolidamento delle società cooperative di piccola e media dimensione (Nuova Marcora)

Il nuovo intervento agevolativo del Ministero dello Sviluppo Economico prevede la concessione di un finanziamento agevolato a favore delle società cooperative di piccola e media dimensione in tutti i settori produttivi.
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Ministero dello Sviluppo Economico
Data di pubblicazione 29/04/2021

Obiettivi

La misura del Ministero dello Sviluppo Economico, nota come "Nuova Marcora", sostiene le società cooperative di produzione e lavoro attive in tutti i settori produttivi con sede sul territorio nazionale attraverso finanziamenti agevolati, che hanno una durata non superiore a 10 anni, sono regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento e possono coprire l'intero importo dei nuovi investimenti.

Il nuovo intervento agevolativo prevede che la procedura di concessione del finanziamento agevolato a favore delle società cooperative venga gestita dalle società finanziarie partecipate dal Ministero dello Sviluppo Economico, a cui è affidata l'attuazione degli interventi in base alla legge n. 49/1985, al fine di assicurare al "piano d'impresa" delle società cooperative un'adeguata ed equilibrata copertura finanziaria, sia in termini di mezzi propri sia di indebitamento a medio lungo termine.

Destinatari

Possono beneficiare delle agevolazioni le società cooperative di produzione e lavoro e sociali di piccola e media dimensione di cui all'articolo 17, comma 2, della legge 27 febbraio 1985 n. 49, che siano già partecipate da CFI.
Iniziative ammissibili

I finanziamenti agevolati sono concessi al fine di sostenere, sull'intero territorio nazionale e in tutti i settori produttivi, la nascita, lo sviluppo e il consolidamento di società cooperative di produzione e lavoro e sociali di cui all'articolo 17, comma 2, della legge 27 febbraio 1985, n. 49.

Agevolazione concedibile

I finanziamenti agevolati:

  • hanno una durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 10 anni, comprensivi di un periodo di preammortamento massimo di 3 anni;
  • sono rimborsati secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno;
  • sono regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento;
  • nel caso vengano concessi a fronte di nuovi investimenti, possono coprire l'intero importo del programma di investimento.

Modalità di presentazione della domanda

A partire dal 23 aprile 2021 la domanda può essere presentata alla Società finanziaria, CFI - Cooperazione Finanza Impresa Scpa attraverso posta elettronica certificata al seguente indirizzo:

CFI - Cooperazione Finanza Impresa Scpa, p.e.c.: cfi@pec.it

Per la consultazione delle modalità di presentazione della domanda di partecipazione, si rimanda alla pagina CFI - Legge Marcora

Normativa

  • Art. 17 Legge 27 febbraio 1985, n. 49;
  • Decreto Direttoriale 31 marzo 2021;
  • Decreto Ministeriale 4 gennaio 2021

Link

Contatti

Per contatti e informazioni propedeutici alla presentazione delle domande, contattare la società finanziaria CFI all'indirizzo di posta: info@cfi.it