Seguici su

Contributi regionali a sostegno delle strutture ricettive localizzate nelle aree montane

Domande dalle ore 10 del giorno 13 ottobre 2020 fino alle ore 13 del giorno 27 ottobre 2020
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 12/08/2020
Scadenza termini partecipazione 27/10/2020 13:00
Chiusura procedimento 28/10/2020
Consulta gli approfondimenti

Obiettivi

Il bando, approvato con delibera di Giunta Regionale n. 951 del 28/07/2020, intende sostenere le strutture ricettive localizzate nei comuni montani, riconoscendo loro un ristoro parziale e una tantum a fronte della perdita di fatturato registrata nei mesi di marzo, aprile e maggio del 2020 a causa dell'interruzione dell'attività legata alla diffusione del virus Covid-19.

Le risorse disponibili per finanziare i progetti presentati ai sensi del presente bando sono pari a complessivi € 2.000.000,00.

Destinatari

Possono presentare domanda le imprese, aventi qualsiasi forma giuridica che esercitano le seguenti attività previste nell'articolo 4 comma 6, lettere a) e b), comma 7, lettere a) e b) e comma 8, lettere b), c), d) ed e) della Legge regionale n. 16/2004:

  • gestione di strutture ricettive alberghiere, con esclusivo riferimento alle attività di gestione di alberghi e residenze turistico alberghiere
  • gestione di strutture ricettive all'aria aperta, con esclusivo riferimento alle attività di gestione di campeggi e villaggi turistici
  • gestione di strutture ricettive extralberghiere, con esclusivo riferimento alle attività di gestione di ostelli, rifugi alpini, di rifugi escursionistici e di affittacamere.

Possono presentare domanda le imprese aventi sede nei seguenti comuni montani in provincia di Modena:

  • Fanano;
  • Fiumalbo;
  • Frassinoro;
  • Guiglia;
  • Lama Mocogno;
  • Marano sul Panaro;
  • Montecreto;
  • Montefiorino;
  • Montese;
  • Palagano;
  • Pavullo nel Frignano;
  • Pievepelago;
  • Polinago;
  • Prignano sulla Secchia;
  • Riolunato;
  • Serramazzoni;
  • Sestola;
  • Zocca

Tipologia e misura del contributo

Il contributo verrà concesso e liquidato una tantum a fondo perduto nella misura massima di € 3.000,00, in base alla disponibilità di risorse rapportata al numero complessivo di domande presentate e ammissibili.

I contributi previsti dal presente bando sono concessi ai sensi e nei limiti della sezione 3.1 "Aiuti di importo limitato" della Comunicazione della Commissione "Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del COVID-19" del 19.03.2020 (G.U. del 20.03.2020) e successive modificazioni, nel quadro del regime autorizzato SA. 57021, concernente la notifica degli articoli 54-61 del decreto-legge n. 34 del 19 maggio 2020.

I contributi sono cumulabili con altre agevolazioni pubbliche.

Scadenze

Le domande di contributo dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica, tramite l'applicazione web Sfinge 2020, a partire dalle ore 10 del giorno 13 ottobre 2020 e fino alle ore 13 del giorno 27 ottobre 2020.

La domanda di contributo dovrà essere inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l'applicazione web Sfinge 2020. Non è necessaria la firma digitale.

Ciascuna impresa, qualora gestisca diverse strutture ricettive, può presentare una sola domanda di contributo per ciascuna delle strutture gestite.

Normativa

Delibera di Giunta regionale n. 951 del 28/07/2020.


Contatti

Sportello imprese Regione Emilia Romagna
Tel. 848.800.258
Email: infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Sportello Genesi Camera di Commercio di Modena
Tel. 059.208816
Email: genesi@mo.camcom.it