Seguici su

Bando Brevetti +

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti. Domande dal 30/1/2020.
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Ministero dello Sviluppo Economico
Data di pubblicazione 17/12/2019
Chiusura procedimento 31/01/2020

Brevetti+ è l'incentivo per la valorizzazione economica dei brevetti, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestito da Invitalia.
È rivolto alle micro, piccole e medie imprese, comprese le startup innovative, alle quali è riservato il 15% delle risorse stanziate.

Con il presente bando si intende supportare le PMI nell'acquisto di servizi specialistici per la valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

L'incentivo può finanziare l'acquisto di servizi specialistici relativi a:

  • industrializzazione e ingegnerizzazione
  • organizzazione e sviluppo
  • trasferimento tecnologico.

Costi ammissibili

a. Industrializzazione e ingegnerizzazione

  1. studio di fattibilità (specifiche tecniche con relativi elaborati, individuazione materiali, definizione ciclo produttivo, layout prodotto, analisi dei costi e dei relativi ricavi);
  2. progettazione produttiva;
  3. studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo;
  4. realizzazione firmware per macchine controllo numerico;
  5. progettazione e realizzazione software solo se relativo al procedimento oggetto della domanda di brevetto o del brevetto;
  6. test di produzione;
  7. produzione pre-serie (solo se funzionale ai test per il rilascio delle certificazioni);
  8. rilascio certificazioni di prodotto o di processo

b. Organizzazione e sviluppo

  1. servizi di IT Governance;
  2. studi ed analisi per lo sviluppo di nuovi mercati geografici e settoriali;
  3. servizi per la progettazione organizzativa;
  4. organizzazione dei processi produttivi;
  5. definizione della strategia di comunicazione, promozione e canali distributivi.

c. Trasferimento tecnologico

  1. proof of concept;
  2. due diligence;
  3. predisposizione accordi di segretezza;
  4. predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto;
  5. costi dei contratti di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università (accordi di ricerca sponsorizzati);
  6. contributo all'acquisto del brevetto (solo per gli Spin Off e le start up innovative iscritte nel registro speciale al momento della presentazione della domanda di accesso); non sono ammissibili le componenti variabili del costo del brevetto (a titolo meramente esemplificativo: royalty, fee).

Ammontare del contributo

E' prevista la concessione di un'agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di € 140.000. Tale agevolazione non può essere superiore all' 80% dei costi ammissibili. Il limite è elevato al 100% per le imprese beneficiarie costituite a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici

Destinatari

Possono richiedere l'agevolazione le micro, piccole o medie imprese con sede legale e/o operativa in Italia

Modalità operativa

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 30 gennaio 2020 a Invitalia esclusivamente on line sulla piattaforma dedicata.

Come specifica Invitalia sul proprio sito, la dotazione finanziaria a disposizione della Misura Brevetti + è esaurita.
Pertanto, a seguito della pubblicazione del Decreto Direttoriale MISE, lo sportello è chiuso dalle ore 17.00 del 31 gennaio 2020.

Link


Contatti

Per domande specifiche su Brevetti+ è possibile utilizzare il Contact Form dedicato pubblicato sul sito di Invitalia