Seguici su

Alternanza scuola-lavoro: incentivi per le imprese e altri soggetti che ospitano studenti in stage

Da lunedì 2 settembre via alle domande sul bando "Contributi per la realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento - anno scolastico 2019-2020"

La Camera di Commercio di Modena ha approvato anche per l'anno scolastico 2019-2020 il bando che eroga contributi a fondo perduto a favore di imprese e di altri soggetti che intendono ospitare in alternanza scuola-lavoro studenti della scuola secondaria di secondo grado o dei centri di formazione professionale (CFP). Il contributo è finalizzato a coprire, in parte, gli oneri sostenuti nel percorso di affiancamento dei giovani durante lo stage in azienda.

Le risorse stanziate ammontano complessivamente a 65.000 euro e saranno erogate ai richiedenti in base al numero di percorsi attivati. Sono finanziabili gli stage in alternanza programmati a partire dal 1° settembre 2019 fino al 31 dicembre 2019. Destinatari del bando, come detto, sono le imprese di qualunque dimensione, le associazioni di categoria, gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, gli ordini professionali, i liberi professionisti.

I richiedenti dovranno avere sede nella provincia di Modena ed essere iscritti al Registro nazionale Alternanza Scuola-Lavoro, dove attualmente sono già presenti 1.338 imprese e altri organismi della provincia. Con questa iniziativa l'ente camerale mira anche ad aumentare la platea dei soggetti ospitanti, considerando che ogni anno gli studenti da collocare in stage in tutta la provincia sono circa 18 mila.

Le richieste di contributo possono essere inviate dal 2 settembre al 30 ottobre 2019. La graduatoria è stilata in base all'ordine cronologico di ricezione. Il bando con la relativa modulistica è disponibile sul sito camerale.

Per informazioni: Sportello Genesi, tel. 059/208816, e-mail: .