Seguici su

Bando per la concessione di contributi alle imprese cerasicole per l'installazione di sistemi di protezione

Il bando della Camera di Commercio di Modena copre le spese sostenute dai produttori aderenti al Consorzio di tutela della ciliegia di Vignola IGP per proteggere i ceraseti dagli agenti atmosferici e dagli insetti dannosi per assicurare al consumatore un prodotto di elevata qualità sotto il profilo organolettico e sotto quello, non meno importante, della salubrità.
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Camera di Commercio di Modena
Data di pubblicazione 28/02/2020
Scadenza termini partecipazione 31/03/2020 20:00
Chiusura procedimento 01/04/2020
Consulta gli approfondimenti

Il bando della Camera di commercio di Modena copre le spese sostenute dai produttori aderenti al Consorzio di tutela della ciliegia di Vignola IGP per proteggere i ceraseti dagli agenti atmosferici e dagli insetti dannosi per assicurare al consumatore un prodotto di elevata qualità sotto il profilo organolettico e sotto quello, non meno importante, della salubrità.

Sono ammissibili al contributo le spese sostenute per gli impianti di copertura delle coltivazioni di ciliegio realizzate nella sede/unità locale localizzata in provincia di Modena.

E' ammissibile solo l'acquisto di impianti nuovi; non sono ammissibili adattamenti di impianti di copertura già esistenti.

Il contributo è fissato nella misura del 40% della spesa ammissibile fino ad un importo massimo di € 15.000,00 rapportati ad 1 ettaro di superficie.

Le risorse camerali a disposizione dell'intervento sono pari ad € 100.000,00.

Destinatari

Il contributo camerale è rivolto ai produttori di ciliegie soci del Consorzio di tutela della ciliegia di Vignola IGP.

Modalità operativa

Le domande vanno presentate dalle ore 10,00 del 2 marzo alle ore 20,00 del 31 marzo 2020 esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa o di un suo delegato. In quest'ultimo caso dovrà essere allegata specifica procura, utilizzando il modulo pubblicato tra gli allegati, corredato da copia scansionata del documento d'identità del legale rappresentante.

L'invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma Telemaco - Altri adempimenti camerali - Contributi alle imprese.

Per partecipare al presente bando occorre inviare, a pena di esclusione:

  1. il modulo base telematico;
  2. la domanda redatta secondo il modello predisposto, pubblicato tra gli allegati, regolarmente compilato;
  3. i preventivi di spesa;
  4. copia di foglio di mappa con evidenziata l'area interessata dall'intervento;
  5. la dichiarazione de minimis, utilizzando il modulo pubblicato tra gli allegati;
  6. eventuale procura e copia del documento d'identità del delegante, utilizzando il modulo pubblicato tra gli allegati.

Si ricorda che l'iscrizione a Telemaco sarà operativa dopo 48 ore dalla registrazione. Per l'acquisizione della firma digitale, contattare l'ufficio competente per fissare un appuntamento (tel. 059/208230) oppure senza appuntamento tutti i giorni dal lun al ven dalle 12,00 alle 12,45 (i pomeriggi solo su appuntamento) presso la Camera di Commercio di Modena, ingresso via Ganaceto 140.

Le imprese richiedenti il contributo riceveranno la comunicazione di concessione, di diniego o di ammissione con riserva all'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) indicato in domanda, entro 30 giorni dalla data di adozione dell'atto dirigenziale.

Le imprese beneficiarie del contributo dovranno presentare la rendicontazione entro e non oltre il 30/10/2020 esclusivamente con modalità telematica e firma digitale del legale rappresentante dell'impresa o di un suo delegato.

L'invio telematico della rendicontazione dovrà avvenire mediante la piattaforma Telemaco - Altri adempimenti camerali - Contributi alle imprese.

La rendicontazione sarà composta da:

  • il modello base della pratica telematica (nella tendina scegliere "Rendicontazione" e fare riferimento al n. protocollo della domanda telematica);
  • le fatture di acquisto opportunamente quietanzate;
  • attestazioni dell'avvenuto collaudo da parte del Consorzio di tutela relative all'avvenuta realizzazione dell'impianto di copertura dei ciliegi;
  • dich. assoggettabilità ritenuta 4%.

La liquidazione dei contributi alle imprese avverrà entro 30 giorni dalla presentazione completa della documentazione richiesta.

Normativa

Delibera della Giunta camerale n. 23 in data 17/2/2020 di approvazione del regolamento.

Link