Bando a sostegno delle neo-imprese modenesi - Anno 2022 – codice agef 22NI

Presentazione domande dal 4 ottobre al 18 ottobre 2022
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Camera di Commercio di Modena
Data di pubblicazione 28/07/2022
Scadenza termini partecipazione 18/10/2022 12:00
Chiusura procedimento 19/10/2022

La Camera di Commercio di Modena, nell'ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, mette a disposizione nel 2022 la somma di 50.000,00 € per incentivare la creazione e lo sviluppo di nuove imprese.

Il bando si rivolge alle nuove imprese attive (PMI) iscritte al Registro Imprese a partire dal 01/01/2022.

Sono ammissibili le spese connesse alla creazione di una nuova impresa realizzate nella sede/unità locale localizzata sul territorio della provincia di Modena. In particolare, sono finanziabili le seguenti spese:

  1. onorari notarili e costi relativi alla costituzione d'impresa al netto di tasse, imposte, diritti e bolli anticipati dal notaio/consulente;
  2. canoni di locazione dell'immobile limitatamente a soli tre mesi, purché successivi alla data di iscrizione al Registro Imprese;
  3. acquisto o leasing di beni strumentali/macchinari/attrezzature/hardware/arredi; le spese devono riguardare esclusivamente beni nuovi, durevoli e strettamente funzionali all'attività svolta;
  4. acquisto o leasing di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti all'attività dell'impresa;
  5. spese per la realizzazione del sito internet; il costo di tale voce è ammissibile nel limite massimo del 30% del costo complessivo del progetto;
  6. registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e relative spese per consulenze;
  7. consulenza e servizi specialistici nelle seguenti aree: marketing, logistica, digitale, gestione del personale, economico-finanziaria e contrattualistica.

Il contributo camerale a fondo perduto è fissato nella misura del 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 3.000,00.

Destinatari

L'intervento è rivolto alle nuove imprese attive (PMI) con sede e/o unità locale in provincia di Modena iscritte al Registro Imprese a partire dal 01/01/2022.

Modalità operativa

Le domande potranno essere inviate a partire dalle ore 10,00 di martedì 4 ottobre fino alle ore 12,00 di martedì 18 ottobre 2022 esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa.

L'invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma Telemaco - Altri adempimenti camerali - Contributi alle imprese (http://www.registroimprese.it/altri-adempimenti-camerali).

Per partecipare al presente bando occorre inviare, a pena di esclusione:

  1. il modulo base telematico;
  2. la domanda di contributo in bollo (€ 16,00) compilata in tutte le sue parti, secondo il modello predisposto pubblicato sul sito tra gli allegati;
  3. i preventivi di spesa o le fatture già emesse con data non antecedente il 01/01/2022.

Nella "Guida alla compilazione della domanda telematica", pubblicata tra gli allegati, sono contenute le istruzioni tecniche per la compilazione del modello base e per la gestione degli allegati.

I nuovi Utenti possono registrarsi al Servizio Telemaco esclusivamente tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) collegandosi al sito https://www.registroimprese.it/.

L'iscrizione è gratuita.

Per l'acquisizione della firma digitale contattare l'ufficio competente per fissare un appuntamento (tel. 059/208230).

Sarà possibile precompilare la domanda telematica a partire da martedì 27 settembre 2022 ore 8,00, selezionando in Telemaco il codice 22NI.

Rendicontazione

La rendicontazione delle spese sostenute dovrà essere presentata sempre in modalità telematica entro e non oltre 60 giorni dal ricevimento della comunicazione di ammissione a contributo.

Il rendiconto dovrà prevedere:

  • un nuovo modello base telematico;
  • dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà di cui all'art. 47 del DPR n. 445/2000 firmata digitalmente dal legale rappresentante dell'impresa in cui siano indicate le fatture e gli altri documenti contabili riferiti alle attività/investimenti realizzati con tutti i dati per la loro individuazione e con la quale si attesti la conformità all'originale delle copie dei medesimi documenti di spesa;
  • copia delle fatture debitamente quietanzate: al momento della presentazione del consuntivo di spesa i beni/servizi dovranno risultare interamente pagati; nel caso di leasing (cfr. punti c) e d) dell'art. 6), saranno accettati soltanto i canoni pagati successivamente alla data di iscrizione al Registro Imprese;
  • copia dei pagamenti effettuati esclusivamente mediante transazioni bancarie verificabili (ri.ba, bonifico, estratto c/c); non saranno ammesse spese effettuate in contanti o tramite assegni;
  • dichiarazione di assoggettabilità alla ritenuta d'acconto del 4% ai sensi dell'art. 28 del D.P.R. n. 600/1973, ove prevista.

Normativa

Delibera del Consiglio camerale del 28/7/2022.

Allegati

Bando Nuove Imprese 22NI

Modulo domanda 22NI

Guida alla compilazione della domanda telematica 22NI

Istruzioni pagamento bollo

Link

Come registrarsi

Telemaco