Seguici su

Registro Imprese: verifica e cancellazione di caselle PEC irregolari

Le imprese con indirizzi di Posta Elettronica Certificata - PEC revocate, invalide o multiple devono provvedere all'iscrizione di un nuovo indirizzo

La Camera di Commercio di Modena ha avviato un'azione di verifica generalizzata sugli indirizzi di Posta Elettronica Certificata delle società e delle ditte individuali iscritte al Registro delle Imprese, in attuazione della Direttiva INI-PEC del 27 aprile 2015.

Il 20 ottobre scorso infatti è stata pubblicata nell'albo camerale on line la prima comunicazione di avvio del procedimento finalizzato alla cancellazione d'ufficio degli indirizzi PEC revocati, cioè non più attivi o non validi, attività che proseguirà periodicamente nei prossimi mesi anche per le PEC multiple.

Le imprese/società interessate dovranno pertanto comunicare un nuovo indirizzo PEC valido e attivo. La comunicazione del nuovo indirizzo non prevede alcun onere in diritti, bolli e tariffe e può essere effettuata con modalità telematica semplificata dal portale www.registroimprese.it.

Link