Seguici su

Dal 1° marzo pagamenti verso la Camera di Commercio di Modena solo con PagoPa

Da lunedì 1 marzo 2021 i pagamenti verso la Camera di Commercio di Modena - e in generale verso tutta la pubblica amministrazione - potranno essere eseguiti solo attraverso il sistema PagoPA.

Non sono più consentiti quindi pagamenti con bonifico bancario o bollettino di conto corrente postale.

Sarà possibile effettuare pagamenti in autonomia, accedendo alla piattaforma on-line, aperta e priva di autenticazione, direttamente dalle pagine del sito relative ai servizi camerali di interesse, ed effettuando la transazione (con carta di credito, bonifico, bollettino postale online, satispay e altri metodi di pagamento) con reindirizzo automatico sulla pagina di accesso al sistema PagoPA.

La Camera di Commercio continuerà inoltre ad emettere Avvisi di pagamento PagoPA per i servizi non standardizzabili negli importi o nelle tempistiche.

Cosa non cambia

Non cambia nulla per i pagamenti effettuati

  • agli sportelli, in contanti o mediante POS
  • tramite F23 e F24
  • tramite il sistema prepagato Telemaco per i servizi abilitati

Per gli Avvisi di pagamento PagoPA gli utenti, accedendo fisicamente o digitalmente al PSP prescelto, continueranno ad utilizzare i canali online o fisici, resi disponibili dai PSP (Banche, Poste, Tabaccai, GDO, Home banking, ATM, APP, sportello fisico).

Nulla cambia per i servizi già erogati attraverso piattaforme integrate con il sistema di pagamento PagoPA (come il diritto annuale, il servizio Cert'O per i Certificati d'origine, i libri digitali).

Che cos'è PagoPA?

PagoPA è il sistema di pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni, previsto dall'art. 5 del D. Lgs 82 del 7/3/2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale), modificato e integrato dall'art. 15 del D.L. 179/2012, e dall'art. 8 del D.L. 135 del 14/12/2018.

È realizzato attraverso una piattaforma denominata Nodo dei pagamenti, che rende possibile la gestione dell'intero ciclo di vita dei pagamenti effettuati dai cittadini verso tutte le amministrazioni.

PagoPa, quindi non è un sito dove pagare, ma una nuova modalità per eseguire, tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità elettronica standardizzata.

L'utente può effettuare i pagamenti

direttamente sul sito dell'Ente creditore

o attraverso i canali sia fisici sia online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento, come ad esempio:

  • le agenzie della banca di riferimento;
  • l'home banking della propria banca (riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA);
  • gli sportelli ATM abilitati;
  • le tabaccherie abilitate come punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5;
  • gli uffici postali.

Approfondisci sul sito pagopa.gov.it e pagopa.gov.it/it/dove-pagare.

Link

Pagamenti online SIPA