Seguici su

PROMEMORIA COSTI DENUNCE R.E.A.

Newsletter Registro Imprese del 4/10/2018

PROMEMORIA COSTI DENUNCE R.E.A.

AVVISO ALL'UTENZA R.I.

Si riportano di seguito le specifiche  per i costi delle denunce presentate al REA (inizio, modifica, cessazione di attività nella sede legale di società, ente pubblico economico, consorzio, G.E.I.E., ed altri soggetti giuridici, attività dell’impresa, apertura, modifica, cessazione di unità locali) e si raccomanda all'utenza di prestare la massima attenzione agli importi inseriti in fase di spedizione della pratica.

In generale i modelli S5 e UL utilizzati per le denunce REA sono esenti dall'imposta di bollo.

Eccezione quando il modello S5 è utilizzato al fine di richiedere l’iscrizione o la cancellazione quale imprenditore agricolo, o nell'apposita sezione delle imprese sociali, è soggetto ad imposta di bollo, salvo che non sia allegato ad altro modulo (es. al modulo S1 in fase di iscrizione a seguito di costituzione della società) che già sconta l’imposta di bollo (si veda Circolare n. 3689/C del 6 maggio 2016).

Gli importi dei diritti di segreteria per le denunce REA presentate con Comunica sono pari ad Euro 30,00 (si veda Tabella Mise allegato al Decreto interministeriale 17 luglio 2012)

Nel caso di pratiche relative alle attività regolamentate (installazione d'impianti, autoriparazione, pulizie e facchinaggio) i diritti sono maggiorati di Euro 15,00 per le società e di Euro 9,00 per le imprese individuali.

Consultare anche la sezione dei diritti di segreteria