Seguici su

Deposito Bilanci, Campagna 2017

Newsletter del 13/01/2017

DEPOSITO BILANCI – CAMPAGNA 2017  

NUOVE TASSONOMIE XBRL
Avviso del Ministero dello Sviluppo Economico sulla Gazzetta Ufficiale Serie generale - n. 7 del 10 gennaio 2017 relativo alle pubblicazione delle nuove tassonomie XBRL dei documenti che compongono il bilancio ai fi ni del deposito al registro delle imprese.
Ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 10 dicembre 2008, recante «Specifiche tecniche del formato elettronico elaborabile (XBRL) per la presentazione dei bilanci di esercizio e consolidati e di altri atti al registro delle imprese», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 31 dicembre 2008, n. 304, ai fi ni di cui all’art. 2, comma 1, lettera m,) e all’art. 5, comma 4, del predetto decreto, AgID (Agenzia per l’Italia digitale) ha reso noto che è disponibile dal giorno 21 novembre 2016 sul proprio sito istituzionale www.agid.gov.it la nuova versione delle tassonomie dei documenti che compongono il bilancio ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 3, comma 1, del medesimo decreto.
Le nuove tassonomie sono disponibili sul predetto sito alla pagina
http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/formato-xbrl-dati-contabili

Tenuto conto dell’avviso pubblicato sul sito dell’Associazione XBRL, l’obbligo di presentazione nel predetto formato elettronico elaborabile è assolto esclusivamente nel rispetto delle nuove tassonomie. 

INVARIATA RISPETTO AL 2016 LA MAGGIORAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA
Il Decreto interministeriale del 30 novembre 2016, emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, riguarda il finanziamento per l'anno 2017 dell'Organismo italiano di contabilità (OIC) e conferma anche per il nuovo anno le maggiorazioni dei diritti di segreteria da versare al registro delle imprese per le pratiche di deposito dei bilanci.  Pertanto la maggiorazione, anche per l'anno 2017, è di euro 2,70 e riguarda le voci di euro 90,00 e di euro 60,00 della tabella dei diritti di segreteria rispettivamente previste per i depositi dei bilanci su supporto informatico digitale e con modalità telematica che rimangono, rispettivamente, a euro 92,70 (su supporto informatico digitale) e a euro 62,70 (con modalità telematica).
Per le cooperative sociali l'importo da corrispondere sarà pari a euro 47,70, se presentato su supporto digitale, e a euro 32,70, se presentato in modalità telematica.
In allegato il testo del decreto così come pubblicato nel sito internet del Ministero dello sviluppo economico che si applica con effetto dal 1° gennaio 2017.