Seguici su

Start-up - Contratto di rete - Approvato il modello standard - Aziende speciali - Cause di scioglimento di societa' di capitali - Esame per agenti d'affari in mediazione

Newsletter del 5/09/2014

Start-up e incubatori certificati
Pubblicata la Circolare MISE n. 3672 /C del 29 agosto 2014 recante misure di semplificazione per la conferma del possesso dei requisiti presso la sezione speciale del registro delle imprese delle start-up e degli incubatori certificati.              
La Circolare n. 3672 /C del 29 agosto 2014 disciplina gli adempimenti presso il Registro imprese per start-up innovative e incubatori certificati, con particolare riferimento alla conferma del possesso dei requisiti ex commi 14 e 15 del d.l. 179 del 18 novembre 2012.

Contratto di rete - Approvato il modello standard
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 25 agosto il regolamento del Ministero della Giustizia (Decreto 10 aprile 2014, n. 122) "recante la tipizzazione del modello standard per la trasmissione del contratto di rete al Registro delle imprese". L'approvazione di tale modello risponde alla disciplina dei contratti di rete che prevede, in alternativa alla costituzione per atto pubblico o per scrittura privata autenticata, la possibilità di stipula con la firma digitale di ciascun imprenditore o legale rappresentante delle imprese aderenti.
Il modello potrà essere trasmesso attraverso la procedura telematica che verrà resa disponibile in apposita area del sito www.registroimprese.it , tramite la medesima procedura sarà possibile trasmettere eventuali allegati come indicato dal decreto.
Per dare piena attuazione alla nuova procedura mancano ancora le specifiche tecniche da approvare con decreto del MISE e da pubblicare sul sito internet del medesimo Ministero nonché sul sito http://www.registroimprese.it  
Per maggiori dettagli si rimanda al testo del decreto e relativo allegato A.
Per tutte le informazioni, strumenti, riferimenti normativi consultare il sito www.registroimprese.it e il portale dedicato ai contratti di rete http://contrattidirete.registroimprese.it.

Iscrizione delle aziende speciali ed istituzioni degli enti locali nel Registro Imprese o nel REA: precisazioni dal Ministero
Pubblicata la lettera-circolare del 29/08/2014 recante precisazioni sulla Circolare n. 3669/C del 15 aprile 2014 con la quale si era provveduto a fornire indicazioni operative (modelli, diritti, firme, sanzioni, ecc.) per l'iscrizione nel Registro delle Imprese o nel Repertorio delle notizie economiche e amministrative (REA) in ottemperanza a quanto disposto dal comma 5-bis dell'art. 114 del testo unico degli enti locali (DLS 267/2000).

Si veda anche la precedente notizia sul tema pubblicata il 28/04/2014.

Accertamento delle cause di scioglimento di società di capitali e nomina liquidatori – Art. 2484 e ss. c.c.
Si ricorda all'utenza che il Ministero dello Sviluppo Economico, in risposta a quesito della Camera di Commercio di Lecce, con nota prot. 94215 del 19/05/2014, ha espresso parere allo scopo di uniformare a livello nazionale le procedure relative alle cause di scioglimento di società di capitali che possono essere accertate dall'organo amministrativo.
Si richiama l'attenzione al rispetto delle indicazioni di tale nota per la predisposizione delle pratiche telematiche e riguardo alla documentazione da allegare.
Per altre informazioni consultare il testo della circolare e le schede del manuale nazionale adempimenti.
Per contatti Call Center R.I. Modena 059208399 ore 9-12

Prossima sessione d'esame per agenti d'affari in mediazione
Le prove scritte si terranno giovedì  9 ottobre 2014 ore 15.00 presso la sede della Camera di Commercio in Via Ganaceto 134. 
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 30 settembre.
Verranno prese in considerazione esclusivamente le domande presentate alla Camera di commercio entro il termine indicato.
Si ricorda che l'ammissione all'esame è consentita a coloro che hanno frequentato il corso di abilitazione professionale; al fine del legittimo esercizio dell'attività l'interessato dovrà essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado.
I candidati sono tenuti a presentarsi muniti di un documento di identità in corso di validità.
Call center 059208399 dalle 9.00 alle 12.00.

CORDIALI SALUTI
C.C.I.A.A. DI MODENA