Seguici su

Etichettatura prodotti tessili - Bando per Istituti tecnici e professionali - Decreto del Ministro della Giustizia 4 agosto 2014, n. 139 - Modena Economica 4/2014 - Affidamento studio "Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana" - Conferenza annuale 2014 GRO

Newsletter del 3/10/2014

Guida per le imprese e folder per i consumatori sull'etichettatura dei prodotti tessili
Nell'ambito del progetto "Rafforzamento della vigilanza del mercato nel settore moda" Unioncamere ha elaborato dei prodotti di comunicazione e, in particolare, una guida per le imprese e un folder per i consumatori. Lo scopo di questi prodotti divulgativi è quello di aumentare il livello di conoscenza e consapevolezza di diritti e obblighi derivanti dalla normativa di settore. Un'ampia informazione preventiva, infatti, consentirebbe alle imprese di comprendere le corrette modalità di etichettatura dei prodotti tessili ed ai consumatori di diventare acquirenti consapevoli.

La guida per le imprese si caratterizza per un maggior dettaglio tecnico mentre il folder per i consumatori si contraddistingue per un linguaggio di immediata comprensione.

Bando per Istituti tecnici e professionali a sostegno di progetti di adeguamento attrezzature informatiche e laboratori didattici
Contributi a fondo perduto per l'adeguamento delle attrezzature informatiche e dei laboratori didattici.
Scadenza bando: 10 ottobre 2014   

Le nuove disposizioni del Decreto del Ministro della Giustizia 4 agosto 2014, n. 139
Il Decreto del Ministro della Giustizia pubblicato sulla G.U. del 23 settembre 2014 ed in vigore dal 24 settembre 2014 ha parzialmente modificato le indennità che le parti devono versare all'organismo di mediazione. La principale novità riguarda le spese di avvio del procedimento.

On line Modena Economica
Periodico della Camera di Commercio di Modena - n. 4/2014 luglio/agosto.
A decorrere dal n° 3 del 2014 la rivista è disponibile solo on line.

Avviso pubblico di procedura comparativa per l'affidamento studio "Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana" 2014
La Camera di commercio di Torino e la Camera di commercio di Modena, con la compartecipazione dell'ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), intendono realizzare l'edizione 2014 dello studio denominato "Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana", allo scopo di colmare un'esigenza conoscitiva su un settore strategico per lo sviluppo locale e che appartiene alla storia industriale del territorio.

Lo studio comprende l'analisi di tutta la filiera autoveicolare nazionale ed è un prezioso punto di riferimento per tutti gli studiosi, i decisori, gli amministratori pubblici e quanti operano a vario titolo nel comparto autoveicolare. Contiene inoltre gli approfondimenti sui distretti autoveicolari del Piemonte e della provincia di Modena. Si articolerà in un'unica relazione di studio, contenente una parte comune e gli approfondimenti sui distretti autoveicolari del Piemonte e della provincia di Modena.

L'affidamento dell'incarico dello studio in oggetto avverrà tramite una procedura comparativa, in conformità a quanto disposto dai commi 6 e 6bis dell'art. 7 D.Lgs n° 165/2001. Alla procedura comparativa possono partecipare sia le persone fisiche, sia le persone giuridiche.

Conferenza annuale 2014 "Investimenti e sviluppo economico: grandi protagonisti a confronto"
Il centro studi G.R.O. Global Restructuring Organization Associazione per lo studio dello Sviluppo e della Crisi d’Impresa organizza per il giorno 24 ottobre 2014 presso la Camera di Commercio, una conferenza incentrata sul tema dello sviluppo economico e degli investimenti.

L'obiettivo è fornire alla business community e al sistema politico idee e spunti utili a continuare il cammino di ripresa, attraverso le testimonianze e la discussione di esponenti di spicco delle istituzioni, dell'imprenditoria e degli investitori finanziari internazionali.

La sessione pomeridiana continuerà invece il dialogo iniziato nella Conferenza 2013 sulla crisi d'impresa, e vedrà la discussione e le testimonianze di giudici italiani e stranieri, in un'ottica di arricchimento che si è dimostrata "vincente" nella prima edizione.

CORDIALI SALUTI
C.C.I.A.A. DI MODENA