Seguici su

MUD - Bando Alternanza - Modena Economica - Excelsior - Export

Newsletter economico-statistica e promozionale del 19/06/2019

Si rammenta che la scadenza per la presentazione del MUD è sabato 22/06/2019.
Le modalità di compilazione e presentazione sono consultabili alla pagina MUD 2019 - Informazioni.
Si evidenzia che per la comunicazione rifiuti semplificata non è più consentita la compilazione manuale e in nessun caso è ammessa la spedizione postale.
Ulteriori informazioni e documenti sono disponibili nel sito Ecocamere - adempimenti MUD.

La Camera di Commercio di Modena in data 4/6/2019 ha approvato il bando "Contributi per la realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (ex alternanza scuola lavoro) a.s. 2019-2020 - Quinta edizione".
Il contributo a fondo perduto a favore dei soggetti ospitanti (imprese, enti pubblici, terzo settore, liberi professionisti, ecc.), sarà modulato in base al numero di percorsi realizzati.
Requisito indispensabile per poter partecipare al bando è l'iscrizione al Registro nazionale alternanza scuola-lavoro. Le domande di contributo potranno essere presentate soltanto con modalità telematica a partire dalle ore 8,00 di lunedì 2 settembre fino alle ore 20,00 di mercoledì 30 ottobre 2019.

Periodico della Camera di Commercio di Modena - n. 3 maggio-giugno 2019.
In questo numero si parla di: agricoltura, iniziative per l'alternanza scuola lavoro, export, occupazione, ...
Accedi alla rivista on line »

Il Sistema Informativo Excelsior, promosso da Unioncamere in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro e le Camere di Commercio italiane, ha pubblicato il bollettino previsionale relativo al mese di giugno 2019, analizzando le entrate programmate dalle imprese.
Grazie all'inizio della stagione turistica sono in aumento le previsioni di assunzione sia a livello nazionale, dove le aspettative sono di 474.000 ingressi, pari ad un aumento congiunturale del 10,2%, sia in Emilia Romagna che rimane al +4,2% pari a 41.800 entrate, mentre in provincia di Modena le assunzioni calano lievemente (-0,8%) pari a 6.210 entrate.
Il trimestre giugno-agosto 2019 risente ancor di più della struttura economica modenese, basata più sull'industria che sul turismo, pertanto si prevede una diminuzione netta degli assunti, probabilmente anche a causa della pausa estiva delle aziende (-18,1%), arrivando a 15.940 assunzioni.

Una battuta d'arresto per le esportazioni modenesi nel primo trimestre 2019: infatti i dati Istat elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena vedono l'ammontare di export al 31 marzo pari a 3.254 milioni di euro, in calo dell'1,9% rispetto al quarto trimestre del 2018 (3.318 milioni).
Il confronto tendenziale (con il primo trimestre 2018) risulta ancora favorevole (+0,6%), tuttavia l'incremento appare inferiore sia al dato regionale (+5,0%), che a quello nazionale (+2,0%). In Emilia-Romagna tutte le province hanno un andamento positivo, talvolta anche con una crescita a doppia cifra, come Piacenza (+13,0%), Bologna (+12,4%) e Ravenna (+11,1%), mentre l'unica provincia in calo risulta Ferrara (-10,3%). Come segnalato in precedenza Modena rimane pressoché costante (+0,6%) e proprio questa crescita moderata fa scendere Modena dall'ottava alla nona posizione nella classifica delle prime dieci province italiane per valore di export, superata da Firenze.
I settori merceologici della provincia hanno quasi tutti un andamento tendenziale positivo, con una crescita a due cifre per il biomedicale (+11,5%) e un sensibile miglioramento per il tessile-abbigliamento dopo tanti trimestri in flessione (+4,8%).
Incrementi si registrano anche per le "macchine e apparecchi meccanici" (+3,3%), la ceramica (+1,0%) e i "mezzi di trasporto" (+0,7%). Risulta invece in calo l'agroalimentare (-2,3%).