Seguici su

Internet Day 2016 - Ricerca #imprendodonna - Movimprese

Newsletter del 26/04/2016

Internet Day 2016: le Camere di Commercio e la trasformazione digitale delle imprese       
L'Internet Day celebrerà i 30 anni da quando il 30 aprile 1986 il CNR di Pisa si collegò per la prima volta alla rete di Arpanet, Pennsylvania, realizzata dalle Università americane, consentendo all'Italia di entrare ufficialmente nell'era di Internet. Su tutto il territorio nazionale tra il 29 e il 30 aprile si svolgeranno iniziative volte a celebrare l'evento, con l'obiettivo di avvicinare i giovani ad un uso consapevole di internet e per raccontare loro la rivoluzione che lo sviluppo della rete ha prodotto.
La Camera di Commercio di Modena aderisce all'Internet Day organizzando un incontro pubblico venerdì 29 aprile dalle ore 10,00 alle 12,00 intitolato "Internet Day 2016: le Camere di Commercio e la trasformazione digitale delle imprese", dedicato in particolare agli studenti degli Istituti superiori.
All'incontro, aperto al pubblico, parteciperanno oltre 120 studenti dell'indirizzo commerciale dell'Istituto Cattaneo e dell'indirizzo informatico dell'Istituto Barozzi di Modena.

Fare impresa al femminile: gli esiti della ricerca #ImprendoDonna
Presentati il 21 aprile alla Camera di Commercio i risultati di una ricerca sulle imprese guidate da donne, realizzata dal Comitato per la promozione dell'Imprenditoria Femminile di Modena, in collaborazione con Fondazione Democenter-Sipe e Centro Documentazione Donna.
#imprendodonna - Indagine sulla condizione dell'imprenditoria femminile a Modena

In lieve flessione le imprese registrate in provincia di Modena nel primo trimestre dell'anno
I dati sulla demografia delle imprese elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio mostrano una leggera contrazione nel tessuto produttivo modenese nel primo trimestre del 2016. Le imprese registrate passano infatti da 74.644 al 31 dicembre 2015 a 74.335 al 31 marzo 2016, con una diminuzione pari al -0,4%.  
Questo andamento è perfettamente in linea con gli anni passati, in quanto le iscrizioni e le cessazioni delle imprese sono caratterizzate da una forte stagionalità e proprio nel primo trimestre di ciascun anno si concentrano le cessazioni. Così nel primo trimestre 2016 le imprese iscritte risultano 1.370 a fronte di 1.669 imprese cessate non d'ufficio, con un saldo negativo pari a -299 attività economiche, lievemente peggiore rispetto al primo trimestre 2015. Il relativo tasso di sviluppo pari a -0,40% è simile a quello regionale (-0,47%), ma più basso del totale Italia (-0,21%). Tale risultato fa scendere Modena al sessantottesimo posto della classifica provinciale, nella quale tuttavia sono prevalenti gli andamenti negativi: solamente 14 province registrano infatti piccoli aumenti del numero di imprese.
Il confronto tendenziale delle diverse tipologie di imprese registrate mostra come le aziende giovanili siano più in diminuzione rispetto alle altre (-3,5%); anche le imprese artigiane sono in calo (-1,8%), mentre crescono le imprese femminili (+1,2%) e ancor più le imprese straniere (+4,5%).