Seguici su

Corso Mediatori - Corso Agenti e Rappresentanti - Movimprese

Newsletter del 12/02/2015

Corso preparatorio all'esame per Agente d'affari in mediazione (Mediatore)        
Corso preparatorio all'esame per agenti d'affari in mediazione (mediatori) immobiliarie merceologici. Il corso è obbligatorio per potere sostenere l'esame per esercitare l'attività di agente d'affari in mediazione.
Il corso ha la durata di 50 incontri di 4 ore per un totale di 200 ore di corso. Gli incontri si svolgono 3-4 volte alla settimana al martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, dalle ore 17 alle ore 21. La frequenza è obbligatoria. Il calendario completo sarà fornito il primo giorno del corso.
Data di inizio del corso: 25 febbraio 2015

Corso Agenti e Rappresentanti di commercio
Corso abilitante per agenti e rappresentanti di commercio. E' il corso necessario per svolgere l'attività di Agente e Rappresentante di commercio tenuto dalla Camera di Commercio.
Il corso ha una durata di 120 ore (30 incontri di 4 ore) + esame. Gli incontri si svolgono 4 volte alla settimana il martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, dalle ore 17 alle ore 21. La frequenza è obbligatoria. Il calendario completo sarà fornito il primo giorno del corso.
Data di inizio del corso: 24 Febbraio 2015

Consistenza delle imprese in provincia nell'anno 2014
Il Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena ha elaborato i dati relativi alla demografia del Registro Imprese nel quarto trimestre 2014. In provincia di Modena le imprese registrate risultano in calo, passando da 74.788 unità al 30 settembre a 74.543 al 31 dicembre, con una diminuzione di 245 imprese, pari al -0,33%. La movimentazione del trimestre ha mostrato 1.014 nuove iscrizioni e 1.258 cessazioni (non d'ufficio).
Anche il bilancio annuale non è positivo; infatti con 4.395 imprese iscritte e 4.550 imprese cessate non d'ufficio il saldo per il 2014 si è attestato su -155 pari ad un tasso di crescita annuale del -0,21% (Rapporto tra il saldo fra iscrizioni e cessazioni rilevato a fine anno e lo stock delle imprese registrate all'inizio dell'anno), inferiore alla media nazionale (+0,51%), ma uguale a quello regionale (-0,21%), che pone Modena al 72esimo posto della classifica delle province italiane.
Il saldo negativo tra iscritte e cessate, è dato soprattutto dalla forte diminuzione delle imprese iscritte, che hanno raggiunto il minimo degli ultimi cinque anni e risultano in calo del -8,4% rispetto al 2013. Anche le imprese cessate sono in diminuzione (-10,7%), in questo modo la flessione della consistenza è risultata meno evidente.
Il confronto delle imprese registrate al 31/12/2014 con quelle al 31/12/2013 ha mostrato una diminuzione di 450 imprese, pari ad una variazione tendenziale del -0,6%.