Seguici su

Convegno Automotive - Corso Agenti e Rappresentanti - Osservatorio Regionale sul Credito

Newsletter del 7/11/2016

La componentistica automotive in Italia e in Emilia Romagna
I risultati dell'Osservatorio 2016 verranno presentati il 17 novembre 2016 alle ore 11,00 presso la Sala Consiglio della Camera di Commercio di Modena.      
Le Camere di commercio di Modena e di Torino, l'ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) e il CAMI (Center for Automotive & Mobility Innovation) dell'Università Ca' Foscari di Venezia hanno collaborato alla realizzazione dell'Osservatorio 2016 sulla componentistica automotive italiana. L'edizione 2016 dell'Osservatorio presenta alcune novità: dopo che per diversi anni l'indagine è stata ampliata anche a parti della filiera non strettamente riconducibili alla produzione di componenti di autoveicoli, oggi l'analisi torna alle origini e si concentra unicamente sulla componentistica automotive in senso stretto. L'incontro, organizzato dalla Camera di commercio di Modena in collaborazione con Fondazione Democenter-Sipe, ha lo scopo di presentare e commentare i risultati dell'Osservatorio sulla componentistica automotive 2016, con particolare attenzione ai dati della regione Emilia Romagna.
Programma convegno 17 novembre 2016 
Dati 2016 in pillole

Corso abilitante per Agenti e Rappresentanti di commercio
E' il corso necessario per svolgere l'attività di Agente e Rappresentante di commercio tenuto dalla Camera di Commercio. 
Il corso, che inizierà il 16 novembre prossimo,  ha una durata di 120 ore (30 incontri di 4 ore) + esame. Gli incontri si svolgono 4 volte alla settimana il martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, dalle ore 17 alle ore 21. La frequenza è obbligatoria. Il calendario completo sarà fornito il primo giorno del corso. Ulteriori informazioni su questo evento…

In miglioramento le condizioni del credito in provincia di Modena
Il Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena ha elaborato i dati provinciali contenuti nell'Osservatorio Regionale sul Credito realizzato da Unioncamere Emilia Romagna. Il report mostra un progressivo miglioramento delle condizioni del credito nei primi sei mesi del 2016, sia in Emilia Romagna che nella provincia di Modena. Infatti rispetto agli anni 2012 e 2013, quando si è raggiunto il massimo della stretta creditizia in Italia, sono migliorati molti parametri relativi sia all'accesso al credito, sia al costo ad esso collegato.
Nel dettaglio, per quanto riguarda la provincia di Modena la maggioranza delle imprese dichiara invariata la propria necessità di credito, in una percentuale del 69% nell'industria manifatturiera e del 78% nel commercio.
Circa un quarto delle industrie manifatturiere invece dichiara un aumento della necessità di credito, mentre nel commercio tale quota rimane al 17%. Residuali le imprese che dichiarano una diminuzione.