Seguici su

"Saperi e sapori della via Aemilia" a Expo 2015

Imprese protagoniste nello spazio “Piazzetta” per il progetto di Unioncamere Emilia-Romagna e Consorzio del Parmigiano Reggiano

Un'occasione straordinaria per far conoscere al pubblico nazionale e internazionale l'eccellenza produttiva e la tradizione insieme al legame con il luogo di origine, l'Emilia-Romagna, “terra con l'anima”.

Sarà l'Expo 2015 di Milano, da mercoledì 9 a lunedì 14 settembre, lo scenario dove prenderà vita il progetto "Saperi e sapori della via Aemilia", promosso e coordinato da Unioncamere e Sistema camerale dell'Emilia-Romagna nello spazio "Piazzetta" in dotazione alla Regione, lungo il Cardo, a circa 50 metri di distanza dal Padiglione Italia.

Le imprese sono protagoniste di specifici momenti informativi dedicati: ogni giorno, un gruppo di aziende si presenta al pubblico e lo coinvolge in un'esperienza emozionale alla scoperta delle eccellenze agro-alimentari. Il progetto è condiviso con il Consorzio del Formaggio del Parmigiano Reggiano che cura una serie di eventi divulgativi.

Lungo la Via Aemilia la ricchezza enogastronomica (41 DOP e IGP, 19 vini DOP e 10 IGP, 15 Presidi Slow Food e oltre 200 prodotti tradizionali) si coniuga a mirate proposte turistiche che configurano l'Emilia-Romagna come terra ideale per una vacanza all'insegna della buona tavola: è questo l'abbinamento che sarà proposto al pubblico di Expo Milano 2015 attraverso un palinsesto di 132 eventi informativi, promozionali, attrattivi e spettacoli.