Seguici su

Promozione della città, il tavolo rilancia per il 2016

Primo incontro dell'anno dei rappresentanti delle realtà pubbliche e private coinvolte, per avviare le sinergie di sostegno all'attrattività di Modena, a partire dal Calendario eventi

Proseguire sulla strada intrapresa a partire dalle esperienze realizzate, in particolare nel periodo di Expo, affinare gli strumenti e individuare e mettere in campo "buone pratiche" e nuove strategie per il 2016. Queste le linee guida condivise dai partecipanti al Tavolo per la promozione della città la cui prima riunione dell'anno si è svolta l'11 gennaio presso il Comune di Modena. Al progetto, che ha ottenuto un finanziamento regionale di 50mila euro, partecipano i rappresentanti di Camera di Commercio e Provincia di Modena, Modena Fiere, Università di Modena e Reggio Emilia, Museo Enzo Ferrari, Fondazione Mef, Fondazione Pavarotti, Palatipico, Autodromo, Associazioni di categoria (Cna, Lapam, Confesercenti, Confcommercio), Confindustria Modena, Confimi Emilia, Modenamoremio, Modenatur, Apt servizi e Consorzio festivalfilosofia. Finalità dell'iniziativa è la creazione di un nuovo modello di "governance" territoriale tra gli attori privati e pubblici locali, capace di promuovere un efficace coordinamento delle attività di promozione della città, con condivisione di "buone pratiche", a favore sia delle imprese modenesi (operanti nel commercio, somministrazione e ricettività) che dei visitatori e turisti.

Con l'occasione è stata presentata la prima versione cartacea del calendario unico degli appuntamenti, mirato a promuovere l'offerta del territorio modenese. La versione on line è sul sito www.visitmodena.it.

Allegati

Calendario eventi Modena 2016