Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Modena Economica / News / Prezzi, a Modena un febbraio di deflazione

Azioni sul documento

Prezzi, a Modena un febbraio di deflazione

pubblicato il 01/03/2016 15:40, ultima modifica 21/03/2016 09:06
archiviato sotto:
Rispetto a gennaio si è registrata una variazione del -0,3% su base congiunturale mensile. Calano alimentari, trasporti, carburanti e telefonia mentre crescono i servizi per gli animali domestici

Segno meno nelle rilevazioni sull'inflazione a Modena calcolata nel mese di febbraio 2016 dal Servizio Statistica del Comune.

L'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività (Nic) ha fatto registrare una variazione di -0,5 % su base tendenziale annua, mentre su base congiunturale, rispetto a gennaio, il valore registrato è di -0,3 %. Secondo i dati rilevati per le 12 divisioni esaminate, cinque sono in calo, in particolare la divisione "Alimentari, bevande analcoliche" che presenta la diminuzione maggiore; quattro registrano un aumento e tre sono invariate. Le divisioni invariate sono "Abbigliamento e calzature", "Servizi sanitari e spese per la salute" e "Istruzione".

Il valore percentuale di calo più significativo (-1,3%), rilevato per la divisione "Alimentari, bevande analcoliche", è dovuto soprattutto alle diminuzioni registrate da frutta e ortaggi, pesci e prodotti ittici, latte, formaggi e uova, piatti pronti e bevande analcoliche. Sono invece in lieve aumento le carni e i prodotti di panetteria e pasticceria. In calo anche il dato sulla divisione "Comunicazioni" (-1%), dove la flessione è dovuta agli apparecchi e ai servizi per la telefonia mobile (mentre sono il controtendenza i servizi postali). In diminuzione sono anche le divisioni "Trasporti", (-0,7%) per il calo di carburanti, trasporto aereo e marittimo, ricambi e accessori; "Servizi ricettivi e ristorazione" (-0,4%) e "Bevande alcoliche e tabacchi" (-0,2%).

In crescita, con una percentuale di +0,4 %, la divisione "Ricreazione, spettacolo e cultura" dove aumentano in particolare piante e fiori, servizi per animali domestici, apparecchi fotografici, servizi ricreativi e sportivi, giornali e pacchetti vacanza.

Diminuiscono invece gli apparecchi di ricezione, registrazione e riproduzione, quelli per il trattamento dell'informazione, i supporti di registrazione, i giochi elettronici e i libri di narrativa. Crescono anche (tutte con una percentuale dello 0,1%) le divisioni "Abitazione, acqua, elettricità e combustibili", dove l'aumento delle spese condominiali è parzialmente compensato dalla diminuzione del gasolio per riscaldamento e dei combustibili solidi; "Mobili, articoli e servizi per la casa" e "Altri beni e servizi", dove si registra un aumento per gli apparecchi elettrici per la cura della persona, oreficeria, assistenza sociale mentre sono in diminuzione gli articoli per l'igiene personale, i servizi assicurativi connessi alla salute e le assicurazioni sui mezzi di trasporto.

Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Prossimi eventi
17/09/2019 La Proprietà Intellettuale come asset strategico per le PMI e le start-up Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II"
27/09/2019 "Piccole Medie Digitali": un workshop per le imprese Laboratorio Aperto - Modena
Prossimi eventi…
Modena Economica

N. 3 maggio - giugno 2019

Info - Contatti

n. 3 Maggio / Giugno 2019
Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

PID Modena

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area riservata

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: