Seguici su

Presentato "Il Piatto Piacere Modena", ecco i vincitori

Un auspicio di rinascita per le categorie più pesantemente colpite dalle chiusure anti-Covid: scuola, enogastronomia, ristorazione e turismo insieme per la ripartenza

Un piatto, capace di raccontare Modena e le sue eccellenze. Di foggia originale, stile contemporaneo e con linguaggio grafico semplice, fresco e raffinato, con chiari riferimenti alla sua destinazione d’uso ma soprattutto al territorio modenese. Queste le caratteristiche de’ “Il Piatto Piacere Modena”, nato dall’iniziativa di Piacere Modena con l’intento di promuovere i prodotti modenesi a denominazione d’origine e i prodotti del marchio collettivo “Tradizione e Sapori di Modena” della Camera di Commercio, nel loro legame con il territorio provinciale.  

La presentazione del “Piatto”, la cui ideazione della parte grafica è stata affidata agli studenti delle classi quarte dell’Istituto di Istruzione Superiore Liceo Artistico Adolfo Venturi di Modena - poi materialmente realizzato da una ceramica modenese - si è tenuta il 14 giugno alla presenza delle istituzioni e dei partners dell’iniziativa nella Sala Leonelli della Camera di Commercio di Modena ed è stata seguita dalla premiazione dei migliori lavori degli studenti. 

Attraverso questa iniziativa volta a valorizzare le eccellenze del territorio si è voluto altresì creare il terreno per un progetto di più ampio respiro che possa contribuire a rilanciare il mondo della ristorazione e del turismo nella Provincia di Modena. Piacere Modena, che accoglie al suo interno consorzi di produttori ma anche della ristorazione con Modena a Tavola e del turismo con Modenatur, può verosimilmente funzionare da catalizzatore delle energie di ciascuno e trasformarle in progetti concreti. Talora anche con il contributo della Camera di Commercio di Modena, che del progetto “Il Piatto Piacere Modena” è principale sostenitore.

Il “Piatto Piacere Modena”, sarà poi completato con una ricetta esclusiva in esso servita, ideata da 32 chef del Consorzio Modena a Tavola, da inserire nel menù e diversa da ristorante a ristorante selezionata tra un antipasto, un primo, un secondo o un dolce, purché nella preparazione sia previsto l’utilizzo di almeno tre prodotti tipici modenesi.

Sono quindi cinque i lavori degli studenti dell’Istituto d’Arte Venturi premiati. Per la grafica si sono distinti Vittoria Ronchetti e, Daniel Salvaggio della 4E e Matteo Tamagnini della 4B. Per la forma del piatto il vincitore è Riccardo Tumiati della 4B, per il logo, infine, il gruppo di lavoro composto da Vittoria Ronchetti, Giada Guerra, Luca Gasparini e Giulia Gallina della 4E. Il premio per i vincitori delle varie sezioni del concorso, consiste in una donazione alla scuola per attrezzature tecniche, mentre gli studenti avranno la possibilità di effettuare uno stage nella primavera del 2022 presso le aziende che hanno partecipato al progetto.

foto di gruppo dopo la premiazione.jpg