Seguici su

Premiati i lambruschi d'eccellenza

Conclusa la settima edizione del Concorso enologico "Matilde di Canossa-Terre di Lambrusco"

Numerose cantine modenesi hanno ricevuto il riconoscimento d'eccellenza all'edizione 2016 del Concorso enologico "Matilde di Canossa-Terre di Lambrusco" concluso il 29 giugno 2016 con la premiazione dei vini selezionati al Teatro Valli di Reggio Emilia.

La competizione ha segnato quest'anno il record di aziende vitivinicole partecipanti, tra reggiane, modenesi, mantovane e parmensi (67 imprese per 219 campioni presentati. L'iniziativa, organizzata dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia, ha assunto una doppia valenza: da una parte, il riconoscimento dei risultati che il lavoro delle imprese genera, dall'altra la promozione dell'impegno, delle competenze e degli investimenti che le stesse mettono in campo.

Le aziende del territorio guardano oggi soprattutto ai mercati esteri partendo da quel continente europeo che vale due terzi delle esportazioni di vini dalle province di Reggio Emilia, Modena, Parma e Mantova, per un valore che supera i 120 milioni di euro.

Dopo il ringraziamento alle cantine partecipanti al Concorso enologico, per i risultati ottenuti sul piano qualitativo, è stato dato spazio alle premiazioni per i 92 vini selezionati e alle degustazioni di queste eccellenze. Nel corso della premiazione è stata presentata la Guida Terre di Lambrusco 2016 che, illustrando tutti i lambruschi vincitori della 7^ edizione del Concorso, rappresenta il principale strumento di promozione al di fuori dei confini provinciali.

Allegati

Le cantine premiate

Premiati i lambruschi d'eccellenza