Seguici su

Modena Smart Life 2020, vivere connessi nell’era Covid-19

In programma dal 21 al 26 settembre 2020 il festival è una occasione per riflettere sulla digital transformation nella nostra società

Nel 2020 Modena Smart Life, il festival della cultura digitale per comprendere i cambiamenti che le tecnologie digitali portano nei vari ambiti dell’attività umana, indaga le connessioni e sperimenta una formula all digital con anticipazioni e iniziative dal 21 al 24 settembre e una non stop di collegamenti e confronti in diretta streaming nelle giornate del 25 e 26 settembre.

Il festival, che nasce come vetrina, sguardo al futuro e momento di incontro per mettere a sistema tutto quanto si muove sul territorio nell’ambito dell’innovazione digitale, è promosso da Comune di Modena, Fondazione San Carlo, Fondazione di Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Fondazione Democenter e Camera di Commercio di Modena, con il contributo di FPA e la partecipazione del Laboratorio Aperto.

La parola chiave scelta per questa quinta edizione di Modena Smart Life è “Network - Vivere connessi”, un tema quanto mai attuale dopo che la pandemia da Covid-19 ha stravolto le consuete abitudini portando un’accelerazione e un’implementazione forzata di tutti i processi legati all’utilizzo della rete.

La Camera di Commercio di Modena, tra i promotori della manifestazione, propone due appuntamenti. Il primo, realizzato in collaborazione con Forum PA e il Comune di Modena è una tavola rotonda sul tema dei nuovi modelli di lavoro agile nella PA, che sarà analizzato attraverso un confronto fra esperienze. Il secondo evento è uno speech di Guido Caselli, vicesegretario di Unioncamere Emilia-Romagna, sul futuro del mondo economico partendo dall’analisi dei trend attuali.

Link

Informazioni e programma