Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Modena Economica / News / Macchine per il packaging: il fatturato 2015 sfiora i 6,2 miliardi

Azioni sul documento

Macchine per il packaging: il fatturato 2015 sfiora i 6,2 miliardi

pubblicato il 23/06/2016 16:05, ultima modifica 21/09/2016 08:40
archiviato sotto:
Il giro d'affari di settore appare in lieve flessione rispetto al 2014, secondo l'osservatorio di UCIMA, l'Associazione nazionale di categoria

Un universo di 588 aziende che occupano 28 mila addetti, generando un fatturato di 6.197 milioni di Euro, realizzato per l'80,7% sui mercati internazionali (5.003 milioni di Euro) e per il 19,3% (1.194 milioni di Euro) su quello nazionale. È questa l'istantanea che emerge dalla quarta Indagine Statistica Nazionale del settore dei costruttori italiani di macchine per il confezionamento e l'imballaggio realizzata dal Centro Studi di Ucima, l'Associazione nazionale di categoria, che ha sede a Baggiovara di Modena.

Anche nel 2015, il settore, che si mantiene sui livelli di fatturato dell'anno precedente, si conferma tra i più dinamici del made in Italy, e il più importante dei beni strumentali per volumi di fatturato totale e, soprattutto, per contributo all'export totale.

Nei dodici mesi del 2015, le vendite sui mercati internazionali hanno fatto registrare un lieve calo nei volumi (-0,9%), imputabile principalmente ai rallentamenti registrati in alcuni importanti mercati quali Brasile, Cina e Russia. I buoni andamenti negli altri mercati sono però riusciti a mitigare il risultato che resta sopra i 5 miliardi di Euro.

Le vendite sul mercato italiano continuano a mostrare un trend positivo. Nei dodici mesi del 2015, sono state pari a 1.194 milioni di Euro, in crescita dell'1,9% sul 2014.

Complessivamente, sono le vendite al settore del beverage che fanno registrate i volumi maggiori e pari a 1.801 milioni di Euro, scalzando quelle al settore food che si posizionano al secondo posto con volumi pari a 1.768 milioni di Euro. Al terzo posto si posiziona l'aggregato degli “altri settori” con 1.069 milioni di Euro.

Seguono il settore farmaceutico (1.047 milioni di Euro), quello cosmetico (300 milioni di Euro) e il Chemicals & Home Care (210 milioni di Euro).

L'analisi del comparto per classe di fatturato evidenzia una netta preponderanza di aziende di piccole dimensioni. Quelle con fatturati fino a 5 milioni di Euro costituiscono il 66% del totale, ma contribuiscono soltanto per il 9,9% al totale del fatturato di settore. Sono invece solamente il 7,8% le aziende con fatturati superiori a 25 milioni di Euro, pur generando la quota più significativa (65,7%) del volume d'affari complessivo.

La maggior parte delle aziende è localizzata in Emilia Romagna (36,2%) dove viene prodotto il 62,8% del fatturato totale.

Seguono Lombardia (28,1% delle aziende e 16,8% del fatturato), Veneto (12,6% delle aziende e 9,7% del fatturato) e Piemonte (10,5% delle aziende e 5,6% del fatturato).

Le previsioni 2016 sono ottimistiche grazie alla crescita della raccolta ordini nei primi quattro mesi dell'anno. Nei primi tre mesi del 2016 è proseguita tuttavia la frenata di alcuni importanti mercati di sbocco solo in parte compensata da buone performance in altri Paesi, determinando un calo del 10% nell'export.

Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Prossimi eventi
17/09/2019 La Proprietà Intellettuale come asset strategico per le PMI e le start-up Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II"
27/09/2019 "Piccole Medie Digitali": un workshop per le imprese Laboratorio Aperto - Modena
Prossimi eventi…
Modena Economica

N. 3 maggio - giugno 2019

Info - Contatti

n. 3 Maggio / Giugno 2019
Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

PID Modena

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area riservata

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: