Seguici su

Il ristorante del futuro

Sabato 2 aprile alla Camera di Commercio di Modena un convegno con un pool di esperti

Il settore della gastronomia è più che in evoluzione, un fermento continuo di nuove mode, nuovi cibi, nuovi stili. Il segreto pare essere il format, ma per tutti la parola d'ordine è maggiore attenzione al cliente: a eventuali intolleranze, agli allergeni, alla sua accoglienza.

Dei "Modelli futuri della Ristorazione e dell'Accoglienza Turistica" se ne parla sabato 2 aprile nel convegno che si terrà alle 10.15 presso la sede della Camera di Commercio di Modena (in via Ganaceto 134).

Approfondiscono il tema esperti e nomi importanti della stampa di settore: da Eugenio Signoroni, curatore della guida Osterie d'Italia, Davide Cassi, direttore del Laboratorio di Fisica Gastronomica dell'Università di Parma, Luca Govoni, docente di Storia e cultura della cucina italiana ad ALMA (la Scuola Internazionale di Cucina Italiana), e il giornalista e gastronomo Luca Bonacini; modera il convegno il direttore di TRC Ettore Tazzioli.

Il convegno è organizzato da Modena a Tavola con la collaborazione della Camera di Commercio, Piacere Modena, Slow Food Modena e il supporto di BPER Banca e Aceto Balsamico del Duca.