Seguici su

I 150 anni di BPER Banca

L'istituto di credito modenese festeggia l'anniversario con un ricco programma di eventi

Aggregazione, contaminazione, tradizione e innovazione sono le parole chiave scelte per definire il ricco programma con cui BPER Banca festeggia i centocinquant'anni dalla fondazione. Con il titolo "1867-2017 una storia di valori, un futuro di crescita" da sabato 10 a lunedì 12 giugno 2017 Modena ospita un calendario di importanti eventi culturali: oltre 15 appuntamenti - tutti gratuiti - tra spettacoli, proiezioni, concerti, mostre, conferenze, tavole rotonde.

Si comincia sabato 10 giugno con la presentazione del libro "150 anni di valori. Storia illustrata di BPER Banca" alle 17.30 presso il Teatro della Fondazione Collegio San Carlo. A seguire, viene inaugurata nella Chiesa di San Carlo la mostra omonima, un'esposizione fotografica, documentaria e virtuale.

La serata di apertura è nel segno della musica in Piazza Roma, con il concerto spettacolo di Paola Turci e Paolo Fresu. Lo spettacolo si chiude, come nelle altre due serate con "Immagini ed emozioni dei 150 anni di BPER Banca": un video mapping sulla facciata del Palazzo Ducale.

Domenica 11 giugno appuntamento alla Camera di Commercio di Modena, ore 11, per il convegno "L'Italia in trasformazione. Costume, politica ed economia" realizzato in collaborazione con la casa editrice Il Mulino. Intellettuali e studiosi - Ernesto Galli della Loggia, Marta Boneschi e Alberto Quadrio Curzio, moderati da Stefania Pinna di Sky - dibattono sui temi e i problemi della lunga transizione italiana di inizio ventunesimo secolo, analizzando le dinamiche che riguardano i processi di ristrutturazione dell'impresa e del lavoro, della produzione e del consumo, con le modificazioni, a volte traumatiche, che hanno contraddistinto la società italiana, sia sul piano della politica sia sul versante delle mentalità e delle culture, nei venticinque anni che ci dividono dalla fine della cosiddetta "Prima repubblica".

Alle 19 il palcoscenico di Piazza Roma si trasforma in un'aula: sul palco il Prof. 2.0 Alessandro D'Avenia, che presenta "L'arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita", la trasposizione teatrale del suo ultimo libro. A seguire, la grande poesia e la grande musica si incontrano alle 21.30 grazie alla voce di Michele Placido e al pianoforte di Ramin Bahrami che si fondono nel recital "Parole e Musica".

Lunedì 12 giugno, la giornata in cui ricorre il compleanno di BPER Banca si apre con un appuntamento per gli appassionati di filatelia: a partire dalle 15.30 il BPER Forum Monzani diventa un vero e proprio "ufficio postale distaccato" dove viene presentato il francobollo celebrativo dei 150 anni, emesso il giorno stesso.

Infine, sarà il premio Nobel per l'economia 2015 a chiudere le tre giornate di festa alle 21 al BPER Forum Monzani con una lezione magistrale sul tema "La grande fuga". Angus Deaton, economista scozzese formatosi a Cambridge, docente di Affari internazionali a Princeton, è uno dei maggiori studiosi viventi sulla povertà e la disuguaglianza. L'intervento sarà introdotto dal Prof. Giovanni Vecchi, dell'Università di Roma Tor Vergata, e concluso da un dibattito con il giornalista Beppe Severgnini.

Allegati

Programma


La mostra di BPER Banca nella chiesa di San Carlo a Modena

La mostra di BPER Banca nella chiesa di San Carlo a Modena


La presentazione del programma di eventi celebrativi

La presentazione del programma di eventi celebrativi