Seguici su

Dall'officina alla fabbrica intelligente

Martedì 4 luglio 2017 un convegno organizzato da Lapam a Modena sui temi dell'industria 4.0

L'industria 4.0 e le sue implicazioni per le piccole e medie imprese: imprenditori, esperti e tecnici si confronteranno sulle possibilità pratiche offerte da questo nuovo approccio produttivo in un incontro aperto al pubblico e dedicato alle aziende della categoria Meccanica. L'evento si terrà martedì 4 luglio alle ore 18.00 alla sede centrale Lapam in via Emilia Ovest 775.

Obiettivo della serata: capire come trasformare l'officina in una fabbrica intelligente, indagando le potenzialità delle nuove tecnologie a disposizione delle aziende meccaniche, metalmeccaniche e meccatroniche. Possibilità che devono essere guidate da un approccio pragmatico perché, a fronte dei tanti vantaggi presentano anche dei rischi. Se infatti l'innovazione dei beni strumentali ha un effetto moltiplicatore su tutti i settori, migliorando ad esempio l'efficienza energetica degli impianti, dall'altro necessita di un'attenta valutazione a monte dell'acquisto. Per questo Lapam Confartigianato ha siglato un accordo con l'Ordine degli Ingegneri di Modena che, insieme all'analisi degli effetti moltiplicatori di Industria 4.0, verrà presentato da Mario Ascari, presidente italiano di Ingegneria dell'Informazione.

Ma da dove partire per applicare Industria 4.0 e trasformare la propria officina in una fabbrica intelligente? Per comprendere tutte le opportunità offerte verranno esposti esempi pratici realizzati sul nostro territorio. Moderatore della serata, il giornalista economico Marco Madonia del Corriere della Sera di Bologna.

Link

Iscrizioni on line