Seguici su

Da BPER e FEI 100 milioni a sostegno delle imprese

Siglato un accordo di garanzia, il primo in Italia che beneficia del sostegno del Fondo Europeo per gli investimenti strategici.

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e il Gruppo BPER, assistiti da Finanziaria Internazionale, hanno firmato un accordo di garanzia a supporto delle piccole e medie imprese (PMI) e delle imprese a media capitalizzazione italiane. Si tratta del primo accordo in Italia che beneficia del sostegno del Fondo Europeo per gli investimenti strategici (FEIS), lo strumento attraverso il quale la Commissione Europea e il Gruppo BEI metteranno in atto il Piano di Investimenti per l'Europa.

Il nuovo accordo permetterà al Gruppo BPER – e in particolare a BPER Banca, Banco di Sardegna e Banca di Sassari – di mettere a disposizione delle imprese italiane innovative 100 milioni di euro di finanziamenti erogabili nei prossimi due anni. I finanziamenti saranno resi disponibili da una garanzia FEI nell'ambito dell'iniziativa InnovFin-EU finance for innovators, con la copertura finanziaria derivante dal programma Horizon 2020 della Commissione Europea. Grazie all'intesa siglata, il Gruppo BPER potrà mettere a disposizione di tali imprese finanziamenti aggiuntivi a condizioni favorevoli.

Questo accordo è tra i primi approvati dal FEI a beneficiare della garanzia dell'Unione Europea attraverso il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici. L'accordo è stato siglato prima dell'istituzione formale del FEIS, a testimonianza dell'impegno del Gruppo BEI nel fare fronte alle richieste degli Stati membri, della Commissione Europea e del Parlamento Europeo per un rapido avvio di iniziative concrete nell'ambito del FEIS, che hanno l'obiettivo di velocizzare i finanziamenti e di garantire un'operatività in grado di accrescere occupazione e sviluppo nell'Unione Europea.