Seguici su

Con Artinscena torna la musica nelle aie

Sabato 24 giugno 2017 l'evento inaugurale della rassegna estiva all'Azienda Agricola Casone di Sotto a Pozza di Maranello

Saranno due aziende agricole modenesi ad ospitare l'apertura e la chiusura l'edizione 2017 di Artinscena il festival di musica, teatro, danza, cinema e letteratura che per il quinto anno animerà l'estate della provincia con oltre 100 appuntamenti. Lo rende noto Coldiretti Modena nell'annunciare l'inizio di una nuova collaborazione con l'Associazione Laboratorio Musicale del Frignano che proporrà, in una sorta di rivisitazione moderna dell'antica abitudine di suonare nelle aie contadine. Il primo appuntamento è per sabato 24 giugno alle ore 21,00 a Pozza di Maranello nel cortile dell'Azienda Agricola Casone di Sotto (in via Prazecco 4) dove è in programma un concerto jazz con un trio composto da batteria, tromba, contrabbasso.

"Da anni Coldiretti è impegnata, con il progetto di Campagna Amica, a far conoscere all'opinione pubblica il valore e le qualità dell'agricoltura italiana nella sua stretta connessione con il territorio considerato in tutte le sue espressioni: ambientali, economiche, storiche e culturali - ha sottolineato Lorella Ansaloni, responsabile provinciale e nazionale Coldiretti Donne Impresa che ospiterà uno degli eventi. Campagna Amica si sposa dunque perfettamente con l'intento degli organizzatori di Artinscena di valorizzare il territorio rafforzando la promozione turistica e l'identità culturale dei Comuni coinvolti. Siamo convinti - ha concluso Ansaloni - che questa nuova collaborazione rappresenti per le nostre aziende agricole un'ottima occasione per aprire le porte ai cittadini e fare conoscere l'immenso patrimonio di cui sono custodi."