Seguici su

Città creativa Unesco 2021 per le "Media arts"

Ufficializzata la candidatura di Modena promossa dal Comune con il sostegno di diversi enti tra cui la Camera di Commercio

Il Comune di Modena ha annunciato l'avvio del percorso di candidatura a Città creativa Unesco 2021 per le "Media arts" con la sottoscrizione di un protocollo d'intesa, condiviso e sostenuto, tra gli altri enti e istituzioni, anche dalla Camera di Commercio. L'iniziativa intende rilanciare il settore culturale e rafforzare il brand Modena sottolineandone la natura di città aperta e fertile per i giovani, che mantiene salde le sue radici manifatturiere ma guarda al futuro anche come città creativa.

Le Media arts rappresentano, oggi, una categoria che riassume innovazione e creatività, sperimentazione e ricerca; la candidatura pone Modena come la prima città italiana nel "cluster" delle Media arts, nel segno di una realtà che investe sui nuovi linguaggi - digitale e tecnologie - applicate ai linguaggi culturali.

Il Network delle Città Creative è un programma Unesco attivo dal 2004, che coinvolge una rete di 246 città, di 72 paesi dei cinque continenti. L'obiettivo del Network è promuovere la conoscenza, la cooperazione e i progetti tra le città che hanno identificato nella cultura e nella creatività i propulsori del loro sviluppo.