Seguici su

Accordo tra Ordine Ingegneri e Facoltà di Ingegneria

Consentirà di attivare significative sinergie, anche grazie al trasferimento della sede dell'Ordine presso la Facoltà modenese

Gli Ingegneri della provincia di Modena si sono riuniti nella consueta assemblea annuale, allo Sporting Club di Sassuolo, che ha assunto una valenza ulteriore legata alla partnership recentemente siglata con l'Università di Modena e Reggio Emilia, grazie alla quale l'Ordine professionale trasferirà entro breve la propria sede all'interno del Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" ed attiverà significative sinergie.

"L'accordo con l'Università consentirà all'Ordine degli Ingegneri di consolidare l'ottimo rapporto sinergico già avviato con l'Ateneo modenese, concretizzando iniziative che pur mantenendo un elevato contenuto scientifico e di ricerca avranno anche una forte componente operativa, volta a trasferire il sapere accademico al mondo delle professioni" ha sottolineato Augusto Gambuzzi, Presidente dell'Ordine provinciale degli Ingegneri, nel corso dell'assemblea. "Un altro importante risultato - ha detto ancora Gambuzzi - sarà quello di mettere a disposizione dei nostri iscritti e, più in generale, del mondo professionale, l'articolata e qualificata struttura di ricerca di cui dispone il Dipartimento di Ingegneria".