Seguici su

Le imprese a conduzione giovanile in provincia di Modena

Invecchia leggermente nel 2016 il tessuto imprenditoriale modenese

Dall'elaborazione del Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio risultano 5.223 le imprese giovanili attive nella provincia di Modena al 31/12/2016, 167 in meno rispetto a dicembre 2015, con una diminuzione pari al -3,1%. Per impresa giovanile si intende una azienda in cui la maggioranza dei soci è composta da imprenditori con meno di 35 anni.

La riduzione maggiore si è verificata nelle costruzioni (-9,8%) seguite dai servizi alle persone (-6,4%) e dalle attività manifatturiere (-3,2%). Invece, in controtendenza rispetto al totale provinciale, crescono del 7,2% in un anno le imprese che svolgono attività agricole gestite da under 35, pari a 18 imprese in più. Positivo anche l'andamento dei servizi alle imprese (+0,8%).

La distribuzione per settori delle imprese gestite da giovani è differente rispetto al totale delle imprese modenesi: i giovani prediligono così il commercio, dove opera il 25,1% delle imprese, seguito dalle costruzioni (21,8%) e dai servizi alle imprese (19,1%). Inferiori alle quote percentuali del totale imprese modenesi invece risultano le ditte in agricoltura (5,2 % di imprese giovani contro il 12,5% provinciale) e nell'industria manifatturiera (10,3% di imprese giovanili contro il 15,0% totale provinciale).

Infine all'interno dell'industria manifatturiera le imprese under 35 si concentrano in tre settori principali: tessile-abbigliamento (29% del totale manifatturiero), fabbricazione di prodotti in metallo (20,2%) e riparazione e manutenzione (11,1%).

Allegati

Grafici