Seguici su

Segnali di ripresa dall'export

In aumento i flussi verso la UE, principale bacino di sbocco delle nostre merci

In aumento i flussi verso la UE, principale bacino di sbocco delle nostre merci

Secondo i dati diffusi da Istat, elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio, nel mese di febbraio dell'anno in corso rallenta notevolmente la diminuzione, in valore, delle esportazioni della provincia di Modena.
Si passa infatti da un -20,8% del mese di gennaio, sullo stesso mese dell'anno precedente, ad un -3,5% nel mese di febbraio 2010 su febbraio 2009. Si segnalano andamenti diversi a seconda delle aree di destinazione delle merci, infatti verso i paesi dell'Unione Europea a 27 la variazione è positiva (+3,1%), mentre permane il segno meno per i flussi verso i paesi e-xtra UE-27 (-10,7).

Le esportazioni della provincia di Modena, nei primi due mesi dell'anno in corso, supera-no i 1.210 milioni di euro, dei quali quasi il 57% è ricavato dalle vendite nei paesi dell'Unione Europea.

Per quanto riguarda le esportazioni nazionali, sono già disponibili i dati relativi al mese di marzo: in questo caso prosegue, migliorando, l'andamento positivo. I flussi verso i paesi dell'Unione Europea segnano un +20,5%, mentre quelli verso i paesi Extra UE annotano un +12,5%. Complessivamente l'incremento raggiunge il +17,1%.

Tabelle dati