Seguici su

Ottobre raffredda l'export

Ancora in calo le vendite all'estero delle imprese modenesi

In base ai dati ISTAT, elaborati dal Centro Studi della Camera di Commercio, nel mese di ottobre 2009 le esportazioni della provincia di Modena hanno registrato una flessione in valore del -30,2% rispetto al medesimo mese del 2008.
Complessivamente, nei primi dieci mesi del 2009, le esportazioni sono diminuite del 26,5% rispetto allo stesso periodo del 2008; in valore assoluto il saldo è stato negativo per 2,4 miliardi di euro, portando le vendite oltre confine a 6,8 miliardi di euro contro i 9,3 del 2008.

La contrazione delle vendite ha interessato sia l'area dell'Unione Europea a 25 paesi, sia l'area extra Ue. Più nel dettaglio, tra i paesi dell'Unione la flessione registrata nel solo mese di ottobre è stata del -24,9% e del -35,8% nel resto del mondo. Nell'arco di tutti i primi dieci mesi dell'anno, invece, le riduzioni del fatturato estero si equivalgono con un -26,1% in Europa e un -26,9% negli altri paesi.

La performance di Modena è risultata leggermente peggiore rispetto al dato regionale (-25,4% il dato di gennaio-ottobre), posizionandosi su valori non molto distanti da quelli messi a segno da Reggio Emilia (-25,7%) e da Bologna (-27,5%).

Ottobre raffredda l'export - Tabelle dati