Seguici su

Positive le previsioni di assunzione in provincia di Modena nel 2016

Diffusi i dati di Unioncamere e Ministero del Lavoro sulle prospettive occupazionali delle imprese raccolte nell'ambito dell'indagine Excelsior

In base ai dati dell'indagine Excelsior, svolta da Unioncamere e Ministero del Lavoro, in provincia di Modena è previsto un aumento dei contratti di lavoro attivati nell'anno 2016 pari al +3% rispetto al 2015; la variazione percentuale è tuttavia inferiore a quella media regionale del +5% e a quella nazionale del +5,5%.

In particolare, in provincia le assunzioni di personale dipendente sono previste in crescita del +4% mentre quelle con altre forme contrattuali si incrementeranno soltanto dell'1%.

Nel 2016 rimane invariato il peso percentuale delle entrate stabili (a tempo indeterminato e apprendistato) che si attesta sul 27%, mentre aumentano lievemente le forme contrattuali atipiche (interinali, collaboratori e altri indipendenti) che passano dal 25 al 26%. I contratti a termine (tempo determinato e altre forme) restano comunque la maggioranza anche se si registra la flessione di un punto percentuale, dal 48% al 47% sul totale.

In provincia il 14% delle assunzioni riguarda profili professionali di difficile reperimento, dato in peggioramento rispetto al 12% dell'anno scorso.

Ulteriori approfondimenti sul report provinciale 2016 Excelsior Informa - I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere

Link

http://excelsior.unioncamere.net