Seguici su

Startup innovative, una galassia in rapida evoluzione

Diffusi i dati del rapporto MISE-Infocamere sulle startup italiane al 31 dicembre 2017. Modena a quota 155.

Le startup innovative registrate in Italia sono 8.391 al 31 dicembre 2017, e sono cresciute di 1.646 unità in dodici mesi (+19,6% in più, un tasso di sviluppo veramente considerevole).

L'Emilia-Romagna, dopo la Lombardia, è la 2^ regione italiana per numerosità di startup in valore assoluto: con 862 occorrenze rappresenta il 10,27% del totale nazionale. La densità, invece, misurata mettendo a rapporto le startup ogni cento società di capitali presenti sul territorio raggiunge una quota pari a 0,76% e colloca la nostra regione al quinto posto dopo Trentino-Alto Adige (1,17%), Marche (0,91%), Valle d'Aosta (0,81%) e Friuli-Venezia Giulia (0,80%).

Nel 2017 le startup della regione sono cresciute di 92 unità, pari al +10,7% in termini percentuali.

Modena è 9^ nella graduatoria provinciale per numerosità di startup: 155 al 31/12/2017, ovvero l'1,85% del totale Italia. Un anno fa Modena era sesta in classifica con 154 startup. Nel territorio provinciale la dinamica delle startup è praticamente stazionaria.

Questi in sintesi i dati territoriali desunti dalla 14^ edizione del rapporto trimestrale sui trend demografici e le performance economiche delle startup innovative italiane, realizzato dalla DG per la Politica Industriale del Ministero dello Sviluppo Economico e da InfoCamere, la società informatica del sistema camerale.