Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Promozione / Orientamento al lavoro / Istruzione Tecnica Superiore Post-Diploma

Azioni sul documento

Istruzione Tecnica Superiore Post-Diploma

pubblicato il 08/01/2018 12:10, ultima modifica 08/01/2018 12:10

7 Fondazioni ITS

Gli ITS sono stati introdotti nell'ordinamento nazionale dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008 (che ne definisce anche gli standard organizzativi, dei percorsi e il titolo finale rilasciato), ma operano, sulla base di piani triennali, negli ambiti e secondo le priorità indicati dalla programmazione regionale. La Regione Emilia-Romagna ha istituito con la delibera di GR n. 775 del 9 giugno 2011 la Rete politecnica regionale, che raccorda, rafforza e amplia l'offerta regionale di formazione superiore.

Obiettivo della Rete è offrire una pluralità di proposte formative per acquisire conoscenze e competenze orientate alla specializzazione, all'internazionalizzazione ed all'innovazione, al fine di rafforzare, attraverso la qualificazione dei singoli e la competitività dei territori.

Caratteristica dei percorsi che la costituiscono è l'integrazione tra i diversi soggetti formativi - istituzioni scolastiche, enti di formazione professionale accreditati dalla Regione, università, centri di ricerca - e le imprese, impegnati a collaborare sulla base delle proprie esperienze e competenze alla progettazione ed alla realizzazione delle attività.

Si inseriscono nella Rete politecnica regionale gli ITS, le Fondazioni costituite da scuole, enti di formazione, università e imprese che collaborano alla progettazione e realizzazione dei percorsi formativi. Nel biennio 2017/2019 le 7 Fondazioni ITS dell'Emilia-Romagna organizzano 19 percorsi formativi biennali per conseguire il titolo di Tecnico Superiore.

I percorsi, co-finanziati da risorse del Fondo sociale europeo e da risorse nazionali, durano 2 anni e rilasciano un diploma di Tecnico superiore valido a livello nazionale, che consente l'accesso ai concorsi pubblici e all'università o l'immediato inserimento nel mondo del lavoro in qualità di tecnici altamente specializzati.

Per iscriversi è richiesto il diploma di scuola secondaria di II grado ed il superamento di una prova di ammissione.

I 19 percorsi delle 7 Fondazioni ITS della Regione Emilia Romagna

1) Fondazione ITS "Meccanica, meccatronica, motoristica, packaging"

La fondazione ITS MAKER - Istituto Superiore Meccanica Meccatronica Motoristica e Packaging - nasce dall'unione delle tre Fondazioni ITS di Bologna, Modena e Reggio Emilia nel settembre 2013, diventando il cuore del polo tecnologico di area meccanica e meccatronica della Regione Emilia Romagna, il più grande ITS a livello nazionale.

La sede legale è a Bologna, ma la Fondazione opera, a livello provinciale, nelle tre sedi distaccate di Bologna, Modena e Reggio Emilia.

Sito: http://itsmaker.it.

Di seguito i 6 percorsi biennali attivi:

  • Bologna - Tecnico Superiore per l'automazione e il packaging 
  • Bologna - Tecnico Superiore dei sistemi di controllo nella fabbrica digitale 
  • Modena - Tecnico superiore in progettazione meccanica e materiali 
  • Modena - Tecnico Superiore in motori endotermici, ibridi ed elettrici 
  • Fornovo Taro (PR) - Tecnico Superiore per i materiali compositi e l'additive manufacturing 
  • Reggio Emilia - Tecnico Superiore in sistemi meccatronici. 

2) Fondazione ITS "Territorio, energia, costruire"

La fondazione ITS "Territorio, Energia, Costruire", con sede formativa a Bologna, Ferrara e a Ravenna, sito www.itstec.it, realizza i seguenti 3 percorsi formativi biennali:

  • Bologna - Tecnico superiore per la diagnosi, l'innovazione e la qualità delle abitazioni - progettazione esecutiva BIM
  • Ferrara - Tecnico Superiore per la sostenibilità e l'efficienza energetica del sistema edificio-territorio - progettazione esecutiva BIM 
  • Ravenna - Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. 

3) Fondazione ITS "Nuove tecnologie della vita"

La fondazione ITS Biomedicale "Nuove tecnologie della vita" si costituisce a dicembre 2013 con l'obiettivo di offrire una nuova opportunità formativa, fornendo competenze specifiche relative al settore biomedicale.

Nella zona nord della provincia di Modena, infatti, si è creato uno dei più importanti distretti biomedicali mondiali, che conta oltre 100 aziende specializzate in prodotti plastici monouso e apparecchiature per dialisi, cardiochirurgia, trasfusione e altro, utilizzati nei settori sanitari dell'emodialisi, cardiochirurgia, anestesia e rianimazione, aferesi e plasmaferesi, trasfusione, nutrizione e ginecologia.

Sito: www.its-mirandola-biomedicale.it.

L'unico percorso biennale attivo è il seguente:

  • Mirandola (MO) - Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali.

4) Fondazione ITS "Tecnologie industrie creative"

La Fondazione FITSTIC progetta percorsi di formazione superiore rivolti ai giovani diplomati che vogliono sviluppare competenze tecniche e tecnologiche nelle aree dell'ICT e delle Industrie Creative, ritenute strategiche per la ripresa e lo sviluppo dell'economia nazionale.

Sito: www.fitstic.it.

Sono attivi i seguenti 4 percorsi biennali:

  • Bologna - Tecnico superiore per l'organizzazione e la fruizione dell'informazione e della conoscenza
  • Cesena - Tecnico superiore per lo sviluppo di sistemi software ICT 
  • Faenza (RA) - Tecnico superiore per sostenibilità, sviluppo, design del prodotto ceramico
  • Modena - Tecnico superiore per la programmazione di sistemi software a supporto dello sviluppo dell'Industria 4.0. 

5) Fondazione ITS "Mobilità sostenibile, logistica e mobilità delle persone e delle merci"

La fondazione ITS per la mobilità sostenibile e la logistica si propone come una Scuola speciale di tecnologia ed è deputata a svolgere corsi biennali post diploma di alta specializzazione per la formazione di Tecnici Superiori nell'area tecnologica della logistica e della mobilità delle merci per lo sviluppo economico e la competitività del nostro sistema territoriale.

Piacenza è stata eletta sede dell'ITS di logistica in virtù della forte vocazione del suo territorio per l'autotrasporto e la logistica e dell'alto livello della sua offerta formativa, professionale e universitaria.

Sito: www.itspiacenza.it.

L'unico percorso biennale attivo è il seguente:

  • Piacenza - Tecnico superiore della supply chain e dei sistemi informativi logistici. 

6) Fondazione ITS "Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali, turismo e benessere"

La fondazione ITS "Turismo e Benessere" promuove percorsi formativi innovativi rivolti a giovani diplomati che vogliono sviluppare competenze tecniche e tecnologiche nell'ambito del turismo e delle attività culturali, ritenute strategiche per la ripresa e lo sviluppo dell'economia nazionale.

L'ITS è gestito da una Fondazione composta da scuole, Università, imprese, enti locali e di formazione per garantire uno stretto legame con il mondo produttivo e della ricerca e, quindi, innovazione e qualità: www.its-rimini-turismoebenessere.it.

Sono attivi i seguenti percorsi biennali:

  • Bologna - Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali 
  • Rimini - Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive.

7) Fondazione ITS "Nuove tecnologie per il made in Italy, ambito settoriale regionale agroalimentare"

La Fondazione ITS di Parma è una Scuola Speciale di Tecnologia che realizza percorsi biennali per formare tecnici superiori, con elevate competenze professionali e capacità di innovazione, da inserire nelle aziende alimentari.

Grazie all'alta concentrazione sul territorio di attività agricole e industriali tra loro collegate, Parma, spesso citata come la Food Valley Italiana, è divenuta infatti un punto stabile di riferimento regionale per la Formazione Tecnica Superiore del settore agro-alimentare: www.itsparma.it.

Sono attivi i seguenti percorsi biennali:

  • Parma - Tecnico superiore per le tecnologie di progettazione e produzione alimentare 
  • Reggio Emilia - Tecnico superiore per le tecnologie di commercializzazione e valorizzazione dei prodotti alimentari.

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: