Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Promozione / Incentivi Pubblici / Bando per la concessione di agevolazioni alle PMI per favorire la registrazione di marchi dell'Unione Europea e internazionali - Marchi +3

Azioni sul documento

Bando per la concessione di agevolazioni alle PMI per favorire la registrazione di marchi dell'Unione Europea e internazionali - Marchi +3

pubblicato il 12/12/2017 16:35, ultima modifica 12/12/2017 16:37
Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), attraverso la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione (DLGC) - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) - prevede la realizzazione di azioni finalizzate a supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all'estero.

Marchi +3 è una misura che sostiene la capacità innovativa e competitiva delle PMI, promuovendo l'estensione del proprio marchio nazionale a livello comunitario ed internazionale.
Con il presente bando si intende supportare le PMI nella tutela dei marchi all'estero attraverso le seguenti Misure agevolative:

  • Misura A - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell'Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l'acquisto di servizi specialistici;
  • Misura B - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l'acquisto di servizi specialistici.

Tipologia delle spese ammissibili

Misura A

  • a. Progettazione del marchio (ideazione elemento verbale - ad esclusione dell'ideazione di un elemento verbale coincidente con la denominazione dell'impresa stessa - e/o progettazione elemento grafico) effettuata da un professionista grafico titolare di partita IVA relativa all'attività in oggetto o da un'azienda di progettazione grafica/comunicazione;
  • b. Assistenza per il deposito effettuata da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati o da un centro PATLIB - Patent Library; 
  • c. Ricerche di anteriorità per verificare l'eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare, effettuate da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati o da un centro PATLIB - Patent Library; 
  • d. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione effettuata da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati. 
  • e. Tasse di deposito presso EUIPO.

Misura B

  • a. Progettazione del marchio nazionale/EUIPO (ideazione elemento verbale - ad esclusione dell'ideazione di un elemento verbale coincidente con la denominazione dell'impresa stessa - e/o progettazione elemento grafico) utilizzato come base per la domanda internazionale, a condizione che quest'ultima venga depositata entro 6 mesi dal deposito della domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO. L'attività di progettazione del marchio deve essere effettuata da un professionista grafico titolare di partita IVA relativa all'attività in oggetto o da un'azienda di progettazione grafica/comunicazione; 
  • b. Assistenza per il deposito effettuata da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati o da un centro PATLIB - Patent Library; 
  • c. Ricerche di anteriorità per verificare l'eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare, effettuate da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati o da un centro PATLIB - Patent Library; 
  • d. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione effettuata da un consulente in proprietà industriale iscritto all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale o da un avvocato iscritto all'Ordine degli avvocati.
  • e. Tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale.

Ammontare del contributo

L'agevolazione è concessa fino all'80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio nel bando.

L'importo massimo dell'agevolazione è pari a 6.000 euro per la misura A e 8.000 euro per la misura B.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00. Gli aiuti sono concessi in regime de minimis.

Destinatari

Possono richiedere l'agevolazione le micro, piccole o medie imprese così come definite dalla Raccomandazione 2003/361/CE del 6 maggio 2003 e dal Decreto del Ministro delle Attività Produttive del 18 aprile 2005 e s.m.i.; titolari del/i marchio/i oggetto della domanda in possesso dei requisiti riportati al punto 4 del bando e che abbiano sostenuto i costi a decorrere dal 1 giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

Modalità operativa

Le domande potranno essere presentate a partire dal 7 marzo 2018.

A partire dal 7 marzo 2018, l'impresa richiedente potrà compilare il form di domanda on line sul sito www.marchipiu3.it. Entro 5 giorni dalla data del protocollo assegnato mediante compilazione del form on line, l'impresa dovrà inviare domanda di agevolazione esclusivamente attraverso PEC al seguente indirizzo: . L'invio della PEC verrà assunto quale data di presentazione della domanda di agevolazione. Le domande potranno essere presentate fino ad esaurimento delle risorse.

Link

Marchi +3

Contatti

Dal 14 dicembre 2017 sarà attivo un servizio di assistenza telefonica al numero 06-77713810 dalle 9.30 alle 11.00.

Dal 18 dicembre 2017 sarà disponibile anche un servizio di informazione via email all'indirizzo: .

Ulteriori approfondimenti
Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« gennaio 2018 »
gennaio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Prossimi eventi
25/01/2018 Prova d'esame conducenti Camera di Commercio di Modena
Prossimi eventi…
Modena Economica

N. 6 novembre - dicembre 2017

Info - Contatti

n. 6 Novembre / Dicembre 2017

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area Amministratori

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: