Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Promozione / Contributi Camerali / Contributi per la promozione dell'internazionalizzazione delle PMI

Azioni sul documento

Contributi per la promozione dell'internazionalizzazione delle PMI

pubblicato il 06/02/2014 11:20, ultima modifica 29/08/2017 16:09
Intervento camerale per promuovere e sostenere la competitività delle PMI della provincia di Modena attraverso l'assegnazione di contributi per compensare parte delle spese sostenute con la partecipazione ad un'iniziativa di internazionalizzazione

Contributi a fondo perduto per l'acquisizione di servizi relativi allo svolgimento di una missione economica all'estero o alla partecipazione ad una fiera internazionale in Italia (inserita nel Catalogo ufficiale pubblicato sul sito www.calendariofiereinternazionali.it) o all'estero.

L'agevolazione consiste in un contributo massimo dell'importo di € 2.000,00, che verrà determinato calcolando una percentuale del 50% dell'importo complessivo delle spese ritenute ammissibili ed a fronte di una spesa minima ammissibile da parte dell'impresa pari ad € 2.000,00.

Le spese ammissibili sono:

  • check up preliminare con esperto paese;
  • interpretariato;
  • organizzazione incontri B2B;
  • organizzazione visite individuali;
  • organizzazione visite conoscitive collettive;
  • catalogo collettiva;
  • spazio espositivo e relativo allestimento;
  • spedizione materiale e campioni;
  • altri servizi strettamente connessi all'iniziativa.

Non sono ammissibili le spese di viaggio e soggiorno e le spese promozionali non strettamente legate all'iniziativa. Sono ammissibili a contributo solo le iniziative che si svolgeranno a partire dalla data di pubblicazione del bando (2/1/2017) e che si concluderanno entro e non oltre il 31/12/2017.

Sono ammissibili le spese non ancora sostenute; tuttavia potranno essere ammesse anche le spese sostenute nei 6 mesi antecedenti la data di pubblicazione del bando, cioè a partire dal 2 luglio 2016.

L'agevolazione è concessa in base al regime "de minimis" e non è cumulabile con altri interventi agevolativi per la stessa iniziativa.

Destinatari

Beneficiari dei contributi sono le imprese, associazioni temporanee di imprese, reti di imprese, cooperative e consorzi di imprese che rientrino nella definizione di micro, piccola e media impresa data dalla normativa comunitaria recepita a livello nazionale.

I soggetti beneficiari devono possedere tutti i requisiti previsti dal bando.

Modalità operativa per la presentazione della domanda

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 10,00 di mercoledì 25 gennaio fino alle ore 12,00 di lunedì 30 gennaio 2017, esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa o di un soggetto delegato dall'impresa. In quest'ultimo caso dovrà essere allegata specifica procura, utilizzando il modulo pubblicato tra gli allegati.

Si consiglia di leggere attentamente la "Guida alla compilazione della domanda telematica", in cui sono contenute le istruzioni tecniche per la gestione degli allegati. Sarà possibile compilare il modello base della pratica telematica a partire da martedì 2 gennaio 2017.

L'invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma Web Telemaco - Servizi e-gov - Contributi alle imprese.

Si ricorda che l'iscrizione a Telemaco sarà operativa dopo 48 ore dalla registrazione. Per l'acquisizione della firma digitale, contattare l'ufficio competente per fissare un appuntamento (tel. 059/208230) oppure, senza appuntamento, dal lun. al ven. dalle ore 11,30 alle 12,30 presso la Camera di Commercio di Modena, ingresso di via Ganaceto n. 140.

La domanda dovrà essere composta, a pena di esclusione, da:

  • il modello base della pratica telematica;
  • il modulo di domanda, pubblicato tra gli allegati, regolarmente compilato;
  • i preventivi di spesa o le fatture già emesse, purché non antecedenti di oltre 6 mesi la data di pubblicazione del bando;
  • eventuale procura, redatta secondo il modello pubblicato sul sito e accompagnata da copia del documento d'identità del soggetto delegante, nel caso di delega alla firma.

La concessione degli incentivi avviene non oltre 45 giorni dalla data di chiusura del bando, secondo l'ordine cronologico di ricezione della pratica telematica da parte della Camera di Commercio, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

L'ufficio competente, entro 30 gg dall'atto di approvazione della graduatoria, comunica ai soggetti beneficiari, all'indirizzo PEC indicato in fase di domanda, la concessione del contributo, i termini e le modalità per la rendicontazione.

Rendicontazione

L'impresa dovrà inviare la rendicontazione, esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa o di un soggetto delegato, entro e non oltre 60 giorni dalla realizzazione dell'iniziativa o, in alternativa, entro 60 gg. dalla notifica della concessione del contributo.

La rendicontazione dovrà essere composta da un nuovo modello base, a cui andranno allegati:

  1. breve sintesi dell'iniziativa a cui l'impresa ha partecipato e dei risultati conseguiti;
  2. fatture quietanzate attestanti le spese sostenute;
  3. dichiarazione di assoggettabilità alla ritenuta 4% IRPEF/IRES;
  4. dichiarazione de minimis o de minimis agricolo o de minimis pesca.

La Camera si impegna a liquidare ai beneficiari l'importo spettante entro 60 gg dal ricevimento della rendicontazione completa.

Normativa

Delibera della Giunta camerale n. 177 in data 13/12/2016 di approvazione del regolamento del "Bando per l'assegnazione di contributi per la promozione dell'internazionalizzazione delle PMI della provincia di Modena per il 2017".

Allegati

Link

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: